Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Novembre 2021

Pubblicato il

Un altro autobus bruciato, ieri. Un altro sarcasmo scontato, oggi

di Federico Zamboni
Nel caso specifico i “colpevoli” sono di Fratelli d’Italia. In generale l’elenco sarebbe sterminato

Ironia da quattro soldi. Come accade abitualmente nel mondo della politica, dove nell’ansia di bacchettare gli avversari, e nella speranza di essere citati da qualche organo di informazione, ci si precipita di continuo a rilasciare dichiarazioni che oscillano tra la scienza dell’ovvio e la battutina scontata.

Stavolta tocca a due esponenti di Fratelli d’Italia: Andrea De Priamo, capogruppo in Campidoglio, e Fabrizio Ghera capogruppo alla Regione Lazio I quali scodellano addirittura una nota congiunta, per sciorinare i loro sarcasmi.

"Nella giornata di ieri un mezzo della linea 16 è andato a fuoco durante l'orario di servizio all'altezza di Villa Lais. L'incendio segue la lunga scia di episodi analoghi che si sono verificati in questi ultimi anni, dove solo nel 2018 sono state ben 25 le vetture incendiate. Ancora una volta, si tratterebbe di un problema legato alla scarsa manutenzione dei mezzi, ed è ridicolo che la giunta grillina annunci di tanto in tanto l'acquisto di nuove vetture quando non è nemmeno in grado di mantenere l'attuale parco mezzi”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Pronti al “gran” finale? Eccolo.

“I nostri complimenti alla sindaca Raggi, che apre il nuovo anno con un bus incendiato. Movimento 3 Stelle da Guinness dei primati”.

Credete: non è questione di schierarsi pro o contro l’attuale amministrazione capitolina. È che questo modo di polemizzare è sbagliato comunque. E con chiunque. Perché cerca di essere brillante e non ci si avvicina nemmeno.

Si insegue la risata, o almeno il sogghigno, e ci si merita sì e no un risolino di compatimento. Non è Zelig: è il Campidoglio. Non è Colorado Cafè: è la Pisana. Non siete comici: siete…

Già: che cosa siete, esattamente?

Leggi anche:

Qualità della vita a Roma. De Priamo: “Uno schiaffo alla nostra città”

Piccolo (PD): Raggi descrive Roma come la pubblicità del Mulino Bianco

Demolizione ville Casamonica: plauso del PD ma solo per gli agenti

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo