Vuoi la tua pubblicità qui?
08 Agosto 2022

Pubblicato il

Roma, Corso d’Italia. Pirata della strada uccide un clochard e scappa

di Redazione
La polizia municipale al lavoro per ricostruire l’esatta dinamica e, soprattutto, per identificare il guidatore-killer

Falciato da un’auto pirata, intorno alle 4.50 di questa mattina e all’angolo tra corso d’Italia e via Po. Lui era un uomo anziano, a quanto sembra sui 75 anni. Un clochard di cui, per ora, non si conoscono nemmeno le generalità: si sa solo che nel quartiere lo chiamavano con il soprannome di “Verona”.

Il suo povero giaciglio era per strada, non lontano dal luogo dell’investimento, e a fargli compagnia c’era un cane, di nome Lilla. Per un motivo o per l’altro, il senzatetto si è alzato e ha attraversato la strada. O forse, chissà, è semplicemente sceso dal marciapiede.

Per saperne di più, sarà necessario attendere i risultati degli accertamenti da parte della Polizia municipale. Ma l’obiettivo principale, ora, è identificare l’automobilista che è piombato sul povero “Verona” e lo ha ucciso, per poi allontanarsi come se nulla fosse.

Leggi anche:

Abissi di idiozia: turista USA tenta di rubare un frammento del Colosseo

Protesta pullman turistici. Raggi durissima: il divieto non si tocca

Slot machine. Ok del Tar Lazio a ordinanza Raggi: che anzi va inasprita

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo