ALLA GOGNA, PLEASE
Abissi di idiozia: turista USA tenta di rubare un frammento del Colosseo
Per fortuna è stato subito beccato. Ma ci vorrebbe una pena esemplare che scoraggi chiunque altro dal provarci

Quattro righe di cronaca: i Carabinieri, in servizio di vigilanza al Colosseo hanno beccato un turista americano di 36 anni che aveva staccato un pezzettino di muro. L’uomo (il cretino) è stato denunciato per danneggiamento aggravato e impossessamento illecito di beni culturali appartenenti allo stato.

Domande aggiuntive: è un cretino standard, della cui esistenza non bisogna sorprendersi, oppure è qualcosa di peggio, su cui vale la pena di riflettere più a fondo? La risposta – a sorpresa? – è un doppio sì. Questo individuo è un “cretino standard” e proprio per questo vale la pena di rifletterci più a fondo.

A modo suo, infatti, si tratta di un tipico esempio di consumismo. Ossia di esibizionismo attraverso gli oggetti. Ovviamente il consumista “regolare” non ruba, ma il fatto che paghi per i suoi giocherelli lo mette al riparo solo dalle leggi penali. Non dai giudizi di valore.

“Guardate, my friends: un frammento del Colosseo!”

Cosa contava di fare con quel frammento di laterizio, lo  sgraffignatore statunitense? Non c’è dubbio: vantarsi di averlo. Lui sì e gli altri no. Ammesso che gli credessero sulla parola – non essendoci un marchietto stampigliato ad attestarne con certezza l’origine – avrebbe mosso ondate di invidia. Mica una volta sola. Sempre. In tutte le occasioni in cui avesse tirato fuori il suo piccolo-grande bottino e lo avesse mostrato.

Un successo assicurato e da ripetere all’infinito. A meno che, ma non è molto probabile, tra i conoscenti del cretino-standard ci fosse pure qualche persona con un po’ di cervello. E un po’ di etica.

Non necessariamente moltissima: giusto un pezzettino che fosse grande, almeno, quanto la scaglietta di Colosseo rimossa indebitamente.

Leggi anche:

Raggi: se una cosa è giusta ci vuole “il coraggio di essere impopolari”

Roma. Dossier vigili e metro a rischio chiusura: un polverone mediatico?

Emergenza rifiuti: sì dell’Abruzzo per il 2019, ma con dei limiti


ARTICOLI CORRELATI
I Carabinieri della Stazione di Frascati hanno scoperto un’attività di riciclaggio di veicoli rubati e hanno arrestato tre persone
Un turista americano 50enne, a Roma con la famiglia, camminava lungo il primo piano del monumento quando si è sentito male
Un ragazzo di 22 anni ruba un'auto, e nella fuga sperona una volante della polizia
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Il killer ha esploso quattro colpi di pistola calibro 7.65, di cui uno alla testa. Così è stato ucciso Kasa Gentian, 43 anni
Data di pubblicazione: 2020-01-26 11:07:17
2
Sono in corso arresti da parte dei Carabinieri della Compagnia di Tivoli
Data di pubblicazione: 2020-01-27 08:22:14
3
La vittima è stata centrata da una Scenic condotta da un uomo di 49 anni
Data di pubblicazione: 2020-01-28 08:10:30
4
L'agitazione interesserà bus, tram, metropolitane, ferrovie Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civitacastellana-Viterbo
Data di pubblicazione: 2020-01-27 21:13:03
5
"Questa mattina le mascherine sono risultate introvabili nelle farmacie vicino all'aeroporto, alle metropolitane e nelle zone più turistiche"
Data di pubblicazione: 2020-01-27 20:36:33
1
L'occasione è quella di celebrare il grande artista a cento anni dalla sua nascita
Data di pubblicazione: 2020-01-22 09:25:04
2
Il 53enne aveva perso il figlio, i parenti erano preoccupati per le sue condizioni psicologiche
Data di pubblicazione: 2020-01-08 10:13:07
3
La polizia indaga sull'incendio che ha portato all'evacuazione di uno stabile in via Atteone
Data di pubblicazione: 2020-01-24 12:29:55
4
Fabrizio Piscitelli è stato ucciso il 7 agosto scorso con un colpo di pistola alla testa su una panchina del parco degli Acquedotti
Data di pubblicazione: 2020-01-12 20:50:32
5
I Carabinieri li hanno inseguiti, bloccati in via Fadda e arrestati. Con loro avevano il perfetto kit da ladri con guanti, corde, torce, cacciaviti, forbici e scaldacollo
Data di pubblicazione: 2020-01-11 16:00:14
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]