17 Maggio 2021

Pubblicato il

Rifiuti, la sindaca Raggi chiama il ministro all’Ambiente Costa: qui è un casino

di Redazione

La prima cittadina della Capitale ha chiesto un incontro urgente con il Governo perché Roma sarà presto invasa dalla spazzatura. Ancora più di prima

La situazione sta di nuovo precipitando, stiamo andando di nuovo in crisi, è necessario un intervento immediato. Il messaggio della sindaca Virginia Raggi al ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, arriva qualche ora dopo il giuramento al Quirinale. La prima cittadina della Capitale ha chiesto un incontro urgente, perché Roma sarà ancora invasa dalla spazzatura. 

Nei giorni scorsi lo stesso amministratore delegato dell’Ama, Paolo Longoni, aveva avvertito sulle nuove criticità. Con la  prossima riapertura delle scuole, infatti, i rifiuti aumentaranno inesorabilmente. Ama non riesce a svuotare i cassonetti  perché ha il 40 per cento dei camion in quanto non sanno dove portare la spazzatura. Nessuno la vuola la monnezza romana. 

E' bene ricordare ogni giorno l'Urbe produce in media 3.000 tonnellate di tal quale, rifiuti indifferenziati. Prima di essere inviati nelle discariche e negli inceneritori devono essere trattati (spesso triturati). In questo momento però ancha a causa dell' incendio che ha distrutto uno degli impianti di trattamento Ama, gli impianti non sono più in grado di smaltire la spazzatura, che rimarrà lì ferma ad ammucchiarsi nelle strade cittadine.  

 

Trigoria, inaugurato il liceo scientifico dell'AS Roma per i giovani tesserati

Roma, 52enne romano muore di overdose davanti metro Ponte Mammolo

 

 

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento