Vuoi la tua pubblicità qui?
26 Novembre 2021

Pubblicato il

Lo sapevate che...

Isolamento termico, ecco quali sono i vantaggi che porta con sé

di Redazione
Isolamento termico e coibentazione. Due termini che spiegano molto bene come le abitazioni devono puntare a un migliore comfort abitativo
Isolamento termico
Isolamento termico

Spesso e volentieri, nel settore dell’edilizia si sente fare riferimento sia all’isolamento termico che alla coibentazione. Si tratta di due termini che spiegano molto bene come le abitazioni devono puntare a un migliore comfort abitativo, in modo particolare nel corso dei periodi maggiormente freddi durante l’anno.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Qualora l’implementazione di tali strutture dovesse avvenire in maniera corretta, ecco che sia l’isolamento termico che la coibentazione offrono la possibilità di ottimizzare l’impiego dei sistemi di riscaldamento, in maniera tale da diminuire le spese legate alla fruizione del riscaldamento stesso, senza però limitare la qualità della vita di tutti i giorni in casa.

Tutte le varie operazioni legate all’isolamento termico da svolgere in grandi città come Roma, come si può notare sul portale isolamentotermico.com, hanno come scopo principale quello di garantire un miglioramento in termini di efficienza energetica dell’edificio, in maniera tale da limitare o persino azzerare le problematiche tecniche che sono la causa del basso rendimento di un certo ambiente oppure di tutta l’abitazione, optando per delle soluzioni decisamente professionali ed efficaci.

La dispersione del calore

Una casa che non viene isolata in maniera corretta ha la tendenza a disperdere notevolmente il calore viene prodotto tra le sue mura. In poche parole, nel caso in cui non ci sia una coibentazione particolarmente efficace, ecco che le strutture non riescono nemmeno a conservare un certo livello di temperatura, se non usando dei sistemi di riscaldamento per lungo tempo.

Tutto questo si verifica per diverse ragioni: può succedere che le pareti non siano in grado di trattenere adeguatamente il calore, facendo in modo che si vada a disperdere all’esterno, ma anche per via del fatto che sia gli infissi che i serramenti non hanno ricevuto un isolamento corretto, per colpa di materiali non molto di qualità e che non rispettano determinati standard imposti dalle normative in tema di coibentazione termica.

La risoluzione delle problematiche relative all’isolamento termico

L’isolamento termico, in fin dei conti, rappresenta una delle principali problematiche nell’ambito dell’edilizia abitativa. Con il passare degli anni, è facile intuire come diverse aziende specializzate hanno realizzata un’ampia e variegata gamma di soluzioni e materiali che vanno a fare leva su tecnologie sempre più innovative e moderne.

Per fare in modo di fare dei passi in avanti in termini di coibentazione della propria casa, si può intervenire su vari aspetti che non fanno riferimento solo alla struttura. È chiaro che, in ogni caso, serve intervenire sempre in base a quelle che sono le proprie necessità e preferenze.

Tra i principali interventi per fare un passo in avanti in termini di coibentazione troviamo senza ombra di dubbio la sostituzione degli infissi, così come dei serramenti, in maniera tale da provvedere all’installazione di vetri isolanti, andando a rimuovere qualsiasi spiffero, oltre che l’applicazione di uno specifico cappotto termico esterno.

In questo secondo caso, si parla di un intervento comunque molto costoso, ma d’altro canto porta a vantaggi importanti e al miglior risultato possibile dal punto di vista dell’isolamento termico. Altrimenti, si può anche puntare per i lavori interni, come ad esempio la posa di un massetto isolante, anche nel caso in cui ci sia un riscaldamento installato sotto al pavimento, oppure si può optare per il rifacimento degli intonaci, in maniera tale da effettuare la sostituzione degli intonaci esistenti, optando per l’impiego dei materiali traspiranti oppure isolanti che sono in grado di garantire un elevato livello di rendimento. In alcuni casi, invece, si può scegliere per l’installazione di strutture realizzate in cartongesso, visto che in commercio c’è la possibilità di comprare lastre che riescono a diminuire i VOC e svolgere un’adeguata prevenzione rispetto alla diffusione di muffe.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo