05 Marzo 2021

Pubblicato il

Momenti storici

Guidi: “Berlusconi incontra Draghi, emozione per la politica fatta con autenticità”

di Antonio Guidi

L'incontro tra Mario Draghi mentre lavora alla formazione del nuovo governo e Silvio Berlusconi, non più giovane, riesce ancora a commuovere

silvio berlusconi
Il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi

L’incontro tra Mario Draghi mentre lavora alla formazione del nuovo governo e Silvio Berlusconi, non più giovane, che ha negli scorsi mesi sconfitto il Covid, non lascia indifferenti. Anzi emoziona, come quella politica appassionata e appassionate “di una volta”.

Quella politica fatta per i cittadini e la nazione. Certo, non una politica ingenua o senza interessi privati, ma una politica non ancora totalmente strumentalizzata, né solo retorica. Sono infatti ormai, più di sessant’anni che Silvio Berlusconi è in politica, prima in modo più rampante, oggi probabilmente con un approccio più responsabile.

Draghi dice rivolto a Berlusconi: “Grazie di essere venuto”, e Berlusconi risponde con emozione “Ciao Caro”. Queste sono scene che resteranno nella nostra memoria collettiva, nei libri di storia e oltre i social e i commenti di un minuto.

Ne parlo come ex ministro per la Famiglia (proprio nel primo Governo Berlusconi), come psichiatra, come cittadino e uomo che ha conosciuto profondamente Silvio Berlusconi.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento