21 Giugno 2021

Pubblicato il

Momenti storici

Guidi: “Berlusconi incontra Draghi, emozione per la politica fatta con autenticità”

di Antonio Guidi

L'incontro tra Mario Draghi mentre lavora alla formazione del nuovo governo e Silvio Berlusconi, non più giovane, riesce ancora a commuovere

silvio berlusconi
Il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi

L’incontro tra Mario Draghi mentre lavora alla formazione del nuovo governo e Silvio Berlusconi, non più giovane, che ha negli scorsi mesi sconfitto il Covid, non lascia indifferenti. Anzi emoziona, come quella politica appassionata e appassionate “di una volta”.

Quella politica fatta per i cittadini e la nazione. Certo, non una politica ingenua o senza interessi privati, ma una politica non ancora totalmente strumentalizzata, né solo retorica. Sono infatti ormai, più di sessant’anni che Silvio Berlusconi è in politica, prima in modo più rampante, oggi probabilmente con un approccio più responsabile.

Draghi dice rivolto a Berlusconi: “Grazie di essere venuto”, e Berlusconi risponde con emozione “Ciao Caro”. Queste sono scene che resteranno nella nostra memoria collettiva, nei libri di storia e oltre i social e i commenti di un minuto.

Ne parlo come ex ministro per la Famiglia (proprio nel primo Governo Berlusconi), come psichiatra, come cittadino e uomo che ha conosciuto profondamente Silvio Berlusconi.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento