Vuoi la tua pubblicità qui?
26 Settembre 2020

Pubblicato il

Covid-19

Guanti monouso: l’Oms ci ripensa, da evitare anche al supermercato

di Redazione

Sul sito dell'Organizzazione Mondiale della Sanità nuove direttive rispetto all'utilizzo di guanti monouso: "aumentano rischio infezioni"

Guanti monouso
Guanti monouso

Dietrofront sui guanti monouso. Ne abbiamo viste accadere davvero di tutti i colori durante questa emergenza sanitaria mondiale. Non solo da virologi e governi, che hanno diverse scuole di pensiero (i primi) e diverse politiche (i secondi) nel modo di affrontare la pandemia, ma anche dalla stessa Oms, l’Organizzazione Mondiale della Sanità. Infatti inizialmente erano le mascherine a non essere raccomandate, ora, insieme al distanziamento fisico, sembrano essere l’unico riparo possibile per ridurre il rischio di contagio.

I guanti monouso, oltre ad essere un flagello ambientale, sarebbero non solo inutili contro il Covid-19, ma perfino dannosi. L’uso di questo dispositivo igienico “può aumentare il rischio di infezione, dal momento che può portare all’auto-contaminazione o alla trasmissione ad altri quando si toccano le superfici contaminate e quindi il viso”. Così sul sito web dell’Oms.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Perciò stop ai guanti per entrare nei negozi e luoghi pubblici, e anche nei supermercati non saranno più obbligatori per entrare e procedere agli acquisti. Meglio un disinfettante in gel all’entrata di ogni esercizio commerciale e locale.

“Lo dico dal primo giorno che i guanti sono inutili, finalmente ha prevalso il buonsenso”. Queste le parole di Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova e componente della task force Covid della Regione Liguria, riferite all’Adnkronos Salute.

Leggi anche:

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento