Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Settembre 2022

Pubblicato il

Dimentichi le password? Ecco come tenerle insieme con il gestore delle password

di Simone Fabi
Da poco esiste un aggiornamento che consente di conservare a portata di mano le password sul proprio smartphone
password per smartphone

La vita nel mondo digitale: profili, account, password. Ormai tutto o quasi è governato dall’inserimento di frasi, parole o simboli che vincolano l’accesso a portali online di qualsivoglia natura. È pressoché impossibile sottrarsi e la cosa più complessa, è naturalmente la memorizzazione delle stesse.

Ecco perché nella maggior parte delle volte, i profili sono costituiti dal nostro nome reale, abbinato a una password, che è quasi sempre la stessa. La modifichiamo solo, diciamoci la verità, in caso di problemi o solo se, eventualmente, Google Chrome ci raccomanda che per ragioni di sicurezza è preferibile sostituirla. In sostanza, poche e vecchie password non modificate, che creano impossibilità ad accedere a siti e app

Quali sono i casi in cui serve possedere a portata di mano una password? Per esempio, nel caso in cui avessimo bisogno di visitare un sito in incognito. Oppure ancora, per utilizzare app delle banche che, per ragioni di sicurezza, hanno una politica molto stretta in tema di gestione nome utente e password. Senza dimenticare il caso in cui, sullo stesso telefono vi siano più profili, considerando quelli privati e quelli utilizzati per lavoro.

In quel caso, navigare su un sito dove ci siamo registrati con l’altro profilo, comporta il problema del mancato riconoscimento.

Gestire le password è molto più facile di quello che si pensa. E’ possibile utilizzare un gestore delle password, tipo quello integrato in Chrome e in Android. Vi diremo di più. Esiste anche un trucchetto per tenerlo sempre a portata di mano, sulla home del telefono, per evitare di doverlo cercare quando necessario.

E’ sufficiente posizionare sulla home del telefono un’icona di collegamento al gestore delle password. Così, ogni volta che avremo bisogno di consultarlo per recuperarne una, basteranno pochi tap. Da circa due mesi infatti, Google ha aggiornato i Google Play Services di Android, con una nuova versione che consente di posizionare il gestore delle password sulla home

Sarà probabilmente necessario effettuare un percorso differente, a seconda del modello di telefono, ma in genere il percorso è Impostazioni > Privacy > Compilazione automatica Google > Password.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo