Covid, vaccino booster inalabile sicuro? Ecco lo studio condotto in Cina

131

Come riportato da SkyTg24, un vaccino booster inalabile contro il Covid negli adulti è risultato sicuro ed efficace. Lo studio è stato condotto in Cina dagli esperti dell’Academy of Military Medical Sciences, coordinati da Chen Wei. I risultati sono stati pubblicati su Lancet Respiratory Medicine, rivista scientifica.

Tamponi rapidi (Immagine di repertorio)
Tamponi rapidi (Immagine di repertorio)

Il vaccino è basato su un vettore adenovirus di tipo 5 aerosolizzato ed è somministrato per via orale con inalazione. Esso è stato testato nel corso di un trial randomizzato, open-label e controllato. L’obiettivo era valutare la sicurezza e l’immunogenicità del farmaco booster.

Dose booster inalabile sicura? Lo studio

I partecipanti (420 adulti cinesi con già due dosi di vaccino inattivato), a settembre del 2021, sono stati divisi in tre gruppi. Quindi sono stati così suddivisi: somministrazione inalabile a basso dosaggio; somministrazione inalabile ad alto dosaggio; vaccino identico alle due precedenti iniezioni intramuscolari.

I risultati

Nel primo gruppo, i risultati hanno riportato una concentrazione di anticorpi neutralizzanti nel siero di 744,4, nel secondo di 714,1, mentre nel terzo di 78,5. Dopo 14 giorni dalla vaccinazione coloro che hanno mostrato reazioni avverse sono stati rispettivamente: 26, 33 e 54 partecipanti. Il vaccino booster di tipo Ad5-nCoV aerosolizzato, dunque, è risultato sicuro e immunogeno.