17 Settembre 2021

Pubblicato il

Atac, Marino lancia l’allarme: bus a rischio stop

di Redazione
Il contenzioso tra Roma Tpl e Atac potrebbe comportare seri rischi già a partire dalla prossima settimana

Il contenzioso tra Atac e Tpl potrebbe mettere a serio rischio il servizio di trasporto pubblico nella Capitale. A dichiararlo, il sindaco di Roma Ignazio Marino, che spiega: "E' un rischio concreto, ed è per questo che stiamo mettendo in atto tutti gli strumenti possibili per evitarlo".

Il pignoramento da 77 milioni di euro, quindi, può diventare un serio problema per tutti i cittadini romani. "E' evidente che ci sono delle preoccupazioni importanti sia mie che dell'assessore (ai Trasporti, ndr) Guido Improta. Se noi dovessimo pagare decine di milioni di euro a un'azienda privata – conclude Marino – questi verrebbero sottratti alla possibilità di avere più mezzi e più risorse umane".

Vuoi la tua pubblicità qui?

Dura la reazione del Codacons. "Trattandosi di una società di proprietà del Comune di Roma, Marino deve reperire i soldi per garantire la continuità del servizio, che non può essere interrotto a causa di contenziosi o vertenze" – dichiara il presidente Carlo Rienzi.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo