Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Luglio 2022

Pubblicato il

Lo sapevate che

Acquistare o cambiare vettura: cosa succede alla polizza auto

di Redazione
Il passaggio della polizza dalla vecchia alla nuova vettura deve essere accompagnato sempre da una serie di informazioni
Automobile d'epoca
Automobile d'epoca

Quando si tratta di assicurazioni auto un tema ricorrente è quello relativo alla possibilità di cambiare compagnia assicurativa alla ricerca di una più confacente. Con l’abolizione della clausola del tacito rinnovo, questa operazione è divenuta automatica: è sufficiente non aderire all’offerta di rinnovo dell’assicurazione in essere e scegliere la compagnia assicurativa che più ci convince. Potrebbe esserci, tuttavia, il rovescio della medaglia. Se ci si dimentica di rinnovare o di cambiare assicurazione, mancando il tacito rinnovo, si incorre nella mancata copertura assicurativa con tutte le serie problematiche del caso.

Trasferire la polizza auto

Altra questione è il trasferimento della polizza auto in essere su una nuova vettura. In questo caso, fermo restando l’ineludibilità della copertura RCA, si può decidere, con le opportune modifiche, di spostare la propria polizza dalla vecchia alla nuova auto. Associare il proprio contratto RCA a un nuovo modello è molto semplice, non è infatti necessario stipulare un nuovo contratto e non vi sono neppure modifiche sulla classe di merito. Tuttavia, alcuni parametri relativi al nuovo veicolo, nuovo o usato che sia, potrebbero far variare il premio assicurativo.

Il passaggio della polizza dal vecchio al nuovo veicolo deve essere accompagnato da informazioni quali targa, data d’immatricolazione, marca, modello, allestimento e valore del nuovo veicolo oltre che, all’occorrenza, dalla eventuale documentazione richiesta, quale ad esempio il certificato comprovante l’alienazione del mezzo precedente. Molte compagnie permettono di sostituire la polizza online, in autonomia, direttamente dall’area riservata di ogni cliente.

Sostituzione polizza

Tramite ConTe.it, importante player nella distribuzione online dell’assicurazione RCA, il processo di sostituzione polizza può essere attuato con la massima rapidità, in autonomia H24 e senza il rischio di incorrere in estenuanti attese al telefono. È sufficiente individuare la polizza, nella propria area personale, e selezionare la voce “Cambio Veicolo”. Comprensibilmente, la sostituzione di polizza deve avvenire tra mezzi appartenenti alla stessa tipologia (es. auto/auto, moto/moto). In alcuni casi, il cambio veicolo può prevedere il rimborso di una parte del premio già versato oppure un’integrazione di quest’ultimo; tuttavia, molto spesso quest’operazione non comporta né rimborso né integrazione.

Può darsi che l’utente acquisti una seconda auto e debba dotarsi, quindi, di una polizza nuova. Per i propri clienti, ConTe.it rende disponibile l’iniziativa Family&Friends, dedicata ai familiari nel caso dell’arrivo di una seconda auto in famiglia, ma disponibile anche per gli amici. Grazie a Family&Friends è possibile risparmiare fino al 25% sul costo dell’RCA auto e di alcune fondamentali garanzie accessorie quali Kasko, Mini-Kasko e Incendio e Furto.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo