17 Ottobre 2021

Pubblicato il

A Piramide Bookcrossing Atac si tinge di rosa

di Redazione
L'abituale scambio di libri organizzato da Atac si tingerà di ''rosa'' per ricordare la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Domani, giovedì 24 novembre, nella stazione Piramide della linea B della metropolitana di Roma, dalle 8.30 alle 18, in partnership con Fandango libri, si svolgerà la decima edizione del Bookcrossing Atac. L'abituale scambio di libri organizzato da Atac stavolta si tingerà di ''rosa'' per ricordare la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, prevista per venerdì 25.

Per l'occasione saranno proposti ai cittadini libri scritti da donne o che riguardano il mondo femminile. Si tratta in gran parte di libri nuovi offerti da Fandango. La manifestazione, patrocinata dall'assessorato alla Crescita culturale, si avvale del contributo e della collaborazione di Biblioteche di Roma e dell'associazione Leggere tutti. Anche il Diversity management di Atac, di recente costituzione, supporterà l'evento con proprie iniziative per sensibilizzare i cittadini e orientarli al tema della differenza di genere.

Nato ad aprile 2013, sulla scia di eventi simili proposti in altre capitali europee e città italiane, il Bookcrossing Atac è ormai diventato uno degli appuntamenti ricorrenti che l'azienda di trasporto ha con la promozione della cultura in città. Bookcrossing Atac è un evento autoprodotto e realizzato interamente dalle risorse Atac, quindi senza costi esterni, che poggia su due punti di forza: l'esigenza di caratterizzare ogni edizione con un tema specifico e il modello itinerante della manifestazione, che finora ha portato la manifestazione a interessare stazioni della metro sempre diverse, sia periferiche che centrali.

Un modus operandi che ha permesso la diffusione del Bookcrossing verso pubblici eterogenei, che hanno mostrato tutti un notevole apprezzamento dell'iniziativa. Nelle precedenti edizioni Atac ha diffuso, scambiandoli, oltre seimila libri.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo