Vuoi la tua pubblicità qui?
15 Agosto 2022

Pubblicato il

Lo sapevate che

10 Modi Per Proteggere i Tuoi Account Sui Social Media

di Redazione
Milioni di persone sono vittime di violazioni dei dati e furti d'identità. Sicurezza online per rimanere al sicuro sui social media
Lavoro al Pc
Lavoro al Pc

Ogni anno, milioni di persone sono vittime di violazioni dei dati e furti d’identità. Se cadi preda, può costarti la perdita di dati personali e molto stress. Succede quando abbassi la guardia e dipendi così tanto da queste piattaforme per la tua sicurezza. La sicurezza online è il compito più oneroso, ma pochi modi possono aiutarti a rimanere al sicuro sui social media.

Ecco dieci modi per proteggere le tue informazioni personali mentre ti godi i vantaggi di creare connessioni con i social media:

1. Utilizzare una password complessa e utilizzare un gestore di password

Le persone utilizzano più account social per vari scopi. Tuttavia, se la tua password è debole, la sicurezza del tuo account viene compromessa. Inoltre, se utilizzi la stessa password per account diversi, tutti i tuoi account possono essere violati dagli hacker.

Assicurati di utilizzare una password univoca e sicura per te per ogni account social. La password deve includere numeri, parole, lettere maiuscole e minuscole e caratteri speciali. Più una password sicura utilizzi, più difficile per un hacker decifrare la tua password.

Cerca di mantenere password diverse per diversi account di social media. Se riscontri problemi con la gestione delle password, puoi utilizzare i gestori di password.

2. Aggiungi l’autenticazione a due fattori per ogni account social

Se stai utilizzando l’autenticazione a due fattori sui tuoi account social, aggiungerà loro un ulteriore livello di sicurezza. Quando qualcuno accede al tuo account da una nuova posizione, dispositivo o browser; ti verrà inviata una password, da inserire per accedere al tuo account social.

Ciò significa che ogni volta che accedi, dovrai anche inserire un codice univoco inviato sul tuo telefono dal sito web dei social media. Molte persone pensano che richieda tempo, ma se sei seriamente preoccupato per la tua privacy, devi applicare l’autenticazione a due fattori su ogni tuo account social.

3. Imposta le risposte di sicurezza e aggiorna le tue impostazioni sulla privacy

Tutte le piattaforme di social media ti danno la possibilità di limitare il tuo pubblico. Ma molte persone non sono consapevoli della sua importanza. È necessario che ogni utente esplori, provi e riassuma queste impostazioni.

4. Fai attenzione a ciò che condividi

Evita di condividere informazioni personali online perché le tue informazioni, incluso il tuo indirizzo e-mail, numero di telefono e numero di previdenza sociale, valgono un sacco di soldi per gli hacker e le società di data mining.

Dai un’occhiata ai tuoi profili sui social media e cerca di mantenerli sterili: le persone che hanno bisogno di conoscere la tua data di nascita, indirizzo e-mail e numero di telefono li hanno già.

5. Usa una VPN

Se vuoi mantenere le tue conversazioni, messaggi e chiamate al sicuro; puoi utilizzare uno strumento di crittografia chiamato VPN. Una VPN ti aiuta a mantenere le tue comunicazioni crittografate e sicure. Tutte le tue informazioni verranno trasmesse attraverso un tunnel sicuro tra i siti Web e il tuo provider di servizi VPN.

Se sei davvero preoccupato per la tua privacy, potresti avere una domanda; in che modo le VPN proteggono i miei dati? Come menzionato qui “Anche se tutte le informazioni che vanno e vengono dal cliente alla VPN sono crittografate, tutte le informazioni inviate tramite il server VPN in uscita sono soggette alle normali regole dell’Internet”.

6. Mantieni il sistema aggiornato con l’antivirus

Mantieni il tuo sistema aggiornato con l’ultimo antivirus. Non utilizzare mai un computer abilitato a Internet senza aver installato software anti-malware e antivirus, e al limite scegli solo antivirus gratuiti affidabili per Windows, così da rimanere sempre protetto. Sono disponibili molti software antivirus a pagamento e non. Per proteggere i dispositivi mobili, usa le app antivirus per proteggere la tua attività online e i dati importanti.

7. Verifica le richieste di amicizia e blocca gli account falsi

Piattaforme come Facebook e Instagram sono piene di profili falsi. Questi account falsi possono essere un hacker, un’organizzazione sospetta o persino un nemico che vuole monitorare le tue attività.

Non accettare alcuna richiesta di amicizia senza verifica. Se qualcuno ti disturba, è bene segnalare e bloccare tali profili.

8. Controlla regolarmente la tua casella di posta per verificare tentativi di accesso sospetti

Mantieni l’abitudine di controllare regolarmente le tue e-mail. Molte persone ignorano le e-mail da Facebook, Twitter o altri account social. Potrebbero pensare che sia una notifica dei loro amici, ma potrebbe essere un tentativo di accesso da parte di un hacker e la tua piattaforma social vuole informarti al riguardo.

Se hai ricevuto un’e-mail sospetta o un tentativo di accesso al tuo account, cambia la password il prima possibile.

9. Usa un browser aggiornato

Usa un browser aggiornato per una piacevole esperienza di navigazione. Assicurati di utilizzare l’ultima versione del browser che non è vulnerabile agli hacker. Inoltre, non salvare le password sul browser perché se il tuo sistema viene compromesso, gli hacker possono leggere facilmente le password salvate dal browser in pochi clic.

10. Disconnettersi ai propri account quando utilizzati.

L’ultima pratica importante e buona è, al modi per disconnettersi dal tuo sistema quando hai finito con esso. Se rimani connesso, questo da la possibilità ad altre persone a entrare nei tuoi account.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo