Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Luglio 2022

Pubblicato il

Vaiolo delle scimmie, altri casi riscontrati nel Regno Unito

di Lorenzo Villanetti
I sintomi prevedono febbre, mal di testa, dolori alla schiena e muscolari, linfonodi gonfi, spossatezza e brividi
Scimmie
Scimmie

Come riportato da SkyTg24, nel Regno Unito aumentano i casi di vaiolo delle scimmie riscontrati su persone. I primi casi erano stati segnalati tra il 7 e il 14 maggio scorso. Il 16, l’Agenzia sanitaria del Paese ha registrato altri quattro positivi, di cui tre a Londra.

Stando a quanto riportato dall’Epicentro Iss, il cosiddetto monkeypox, vaiolo delle scimmie, è una malattia virale riscontrata maggiormente in Africa centroccidentale. Scoperto nel 1958, esso colpisce per di più gli animali.

Vaiolo delle scimmie, aumentano i casi nel Regno Unito

Ma quali sono i sintomi? Secondo l’ultimo aggiornamento dell’Agenzia sanitaria del Regno Unito essi prevedono febbre, mal di testa, dolori alla schiena, muscolare, linfonodi gonfi, spossatezza e brividi. Ma anche irritazioni e pustole cutanee (dal volto ad altre parti del corpo), che in genere avvengono tre giorni dopo i sintomi febbrili.

I sintomi

La malattia durerebbe dalle due alle quattro settimane. Per l’Iss, l’uomo la può contrarre per contatto diretto con il sangue, liquidi organici o morsi di un animale infetto. Tra gli uomini, invece, la malattia potrebbe diffondersi anche per via orale o per contatto con oggetti contaminati.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo