Vuoi la tua pubblicità qui?
26 Settembre 2022

Pubblicato il

Guerra e (tentativi di) pace

Ucraina, se in mezzo alla schizofrenia bellica il problema sarebbe Salvini…

di Mirko Ciminiello
Da Draghi a Biden all’Europa, i potenti continuano a fare dichiarazioni uguali e contrarie: però il Pd lancia l’allarme sul viaggio a Mosca (per ora congelato) del leader leghista
Guerra in Ucraina
Guerra in Ucraina

Test per l’esame di giornalismo sul conflitto in Ucraina. Il candidato consideri che:

Guerra in Ucraina
Guerra in Ucraina

a) Il Premier Mario Draghi, come rileva l’Adnkronos, durante l’ultimo Consiglio europeo straordinario ha esortato i Ventisette a «mantenere unità sulle sanzioni» anti-russe.

Mario Draghi con la mano sul viso, Bamba della settimana
Mario Draghi

b) L’ex Presidente della Bce, come riporta Il Giornale, ha inoltre affermato che «è essenziale che Putin non vinca questa guerra».

Banca Centrale Europea (Bce)
Banca Centrale Europea (Bce)

c) Sempre secondo SuperMario «il rischio di una catastrofe alimentare è reale: e se non ci sarà una soluzione, dovrà essere chiaro che la colpa è di Putin».

Crisi alimentare in Africa a causa della guerra in Ucraina
Crisi del grano

d) Ancora l’inquilino di Palazzo Chigi si è detto «scettico dell’utilità [sic!]» delle sue conversazioni con lo Zar. Le quali «dimostrano che è Putin a non volere la pace».

Vladimir Putin
Vladimir Putin

e) Infine, di nuovo l’economista romano ha assicurato che «il confronto con Putin è necessario».

L’Ucraina e la schizofrenia bellica dei potenti

f) Joe Biden aveva garantito, scrive l’ANSA, che gli Stati Uniti non avrebbero inviato a Kiev sistemi missilistici a medio raggio, capaci di raggiungere il territorio russo.

Soldati in Ucraina si esercitano con missili Javelin forniti dagli Usa
Soldati ucraini si esercitano con missili Javelin forniti dagli Usa

g) Neanche ventiquattr’ore dopo, lo stesso Sleepy Joe ha scritto al New Tork Times che l’Ucraina avrebbe ricevuto dagli Usa «sistemi missilistici e munizioni più avanzate».

h) Nel frattempo, come riferisce Rai News, la Ue ha approvato il sesto pacchetto di misure punitive contro la Russia.

Sanzioni contro la Russia per la guerra in Ucraina
Sanzioni contro la Russia

i) Contemporaneamente, Bruxelles chiedeva al leader del Cremlino di far ripartire i carichi di grano bloccati nei porti dell’Ucraina, come gesto di «buona volontà».

Ora, il candidato consideri il viaggio a Mosca annunciato (ma al momento congelato) dal leader leghista Matteo Salvini «per arrivare ad un cessate il fuoco». Ciò posto, il candidato commenti, prescindendo da termini quali “schizofrenia”, il fatto che per il segretario dem Enrico “stai sereno” Letta l’eventuale visita sarebbe «un danno per la causa della pace».

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo