27 Febbraio 2021

Pubblicato il

Trionfale, anziano uccide moglie e figlio disabile: arrestato

di Redazione

Incredibile tragedia nella notte in un appartamento nella zona del Trionfale. L'uomo si è costituito

Un aberrante duplice omicidio sta scuotendo in queste ore la capitale. Un pensionato di 76 anni, Sergio Ruggero, ha ucciso questa notte in un sol colpo moglie e figlio disabile.

LA DINAMICA DEL DUPLICE OMICIDIO La tragedia è avvenuta in un appartemento nella zona del Trionfale dove l'anziano viveva insieme al figlio, costretto sulla sedia a rotelle, e alla moglie, affetta da una malattia. L'uomo avrebbe prima soffocato nel letto con un cuscino il figlio portatore di handicap della coppia, Alessandro, di 36 anni, e, successivamente, avrebbe tentato di uccidere con la stessa tecnica la moglia. Non riuscendovi le avrebbe sparato con una pistola alla testa.

Vuoi la tua pubblicità qui?

LA RESA E IL MOVENTE Questa mattina l'uomo si è consegnato alla polizia che ora indaga sull'accaduto. Intanto si fanno le prime ipotesi sul movente che avrebbe spinto il pensionato al folle gesto. La disperazione per la malattia della moglie e per la disabilità del figlio, sembra quella più probabile.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento