Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Dicembre 2021

Pubblicato il

Trasporto a Roma, percentuale sui biglietti per Atac sale all’86%

di Redazione
Guido Improta: "E' una misura di equità". Prima la percentuale era al 70%, "ora 20 mln all'anno in più"

Sono altre le novità che riguardano Atac. Oltre i 3 nuovi titoli di viaggio in vista del Giubileo straordinario indetto da Papa Francesco per il 2015, “è stata ridefinita dopo parecchi lustri, di concerto con la Regione Lazio, la percentuale da riconoscere ad Atac sui titolo Metrebus venduti dalla rete Atac”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ad annunciarlo è l’assessore ai Trasporti di Roma Capitale Guido Improta, che spiega come il nuovo accordo preveda che “la percentuale dei ricavi che potrà trattenereAtac salga all’86% rispetto al precedente 70%”. In questo modo, “ci sarà un maggiore riconoscimento ad Atac di circa 20 milioni di euro all’anno”, continua Improta.

Un “incremento significativo”, dunque, che per l’assessore “va nella direzione dell’equità, perché è  corretto che vengano trattenuti i ricavi lì dove si consuma il servizio”. “Non si capiva il motivo per il quale un titolo Atac acquistato in un rivenditore Atac e consumato solo sulla rete Atac dovesse determinare dei ricavi a favore di Trenitalia e di Cotral”, conclude Improta.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo