Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
24 Maggio 2022

Pubblicato il

Stadio Roma, Parnasi e altri 11 rinviati a giudizio. Prima udienza il 5 novembre

di Redazione
A processo anche i manager Zaffiri e Talone, l'ex vicepresidente del Consiglio regionale del Lazio Palozzi, l'ex assessore regionale Civita, il consigliere comunale Bordoni e il soprintendente Francesco Prosperetti

Luca Parnasi e altre undici persone sono state rinviate a giudizio dal gup di Roma nell'ambito del progesso legato al progetto del nuovo stadio a Tor di Valle. Luca Caporilli, Giulio Mangosi, e Simone Contasta, invece, hanno patteggiato una condanna a 2 anni. 

A processo andranno anche i manager Nabor Zaffiri e Gianluca Talone, l'ex vicepresidente del Consiglio regionale del Lazio Adriano Palozzi, l'ex assessore regionale Michele Civita, il consigliere comunale Davide Bordoni e il soprintendente ai Beni culturali Francesco Prosperetti. La prima udienza è stata fissata per il 5 novembre.

Le accuse sono, a vario a titolo, di associazione per delinquere, corruzione e finanziamento illecito. I pm ipotizzano in particolare una presunta corruzione nell'ambito della variante del progetto. Campidoglio e Regione Lazio hanno chiesto di costituirsi parti civili. 

 

Leggi anche:

Stadio Roma, Rocca (FdI): i 5 Stelle hanno preso in giro per tre anni la città

Stadio Roma, Grancio: alcuni stanno cercando via d'uscita dal progetto

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo