18 Ottobre 2021

Pubblicato il

Sostieni il progetto S.M.I.L.E.!

di Redazione
Partecipa anche tu all'aperitivo solidale del Modavi

Aiutare i bambini partecipando ad una serata all’insegna dell’allegria e della cultura è possibile. Con questo spirito, nasce l’aperitivo solidale del MODAVI, mercoledi 10 dicembre, alle ore 17:00, presso la Biblioteca “Enzo Tortora” in via Nicola Zabaglia, nel quartiere di Testaccio. Assisteremo, insieme, al Reading per Betlemme.

L’incontro è destinato alla raccolta fondi per il finanziamento del progetto S.M.I.L.E. (Support, Mediation, Integration, Learning, Education), promosso dal MODAVI Onlus all’interno della “Campagna Biblioteche Solidali” delle Biblioteche di Roma, al fine di costruire una biblioteca presso l’Istituto “EFFETA’ PAOLO VI”, nato proprio dal desiderio del compianto Pontefice dal quale prende il nome, specializzato nella rieducazione audiofonetica dei bambini audiolesi di Betlemme.

Affinché questo sogno possa diventare realtà, durante l’evento, sarà attivata una raccolta fondi per supportare il progetto S.M.I.L.E. con una sottoscrizione minima di €5 comprensiva di “Aperitivo Solidale”, per ribadire l’impegno del MODAVI, e dei suoi Sostenitori, nella promozione dell’educazione e nella salvaguardia del diritto al futuro dei bambini, ricchezza e speranza della nostra società. 

La realizzazione della biblioteca regalerà loro un luogo sicuro, nel quale partecipare ad attività educative e ricreative, dove potersi sperimentare e crescere insieme. Tale struttura contribuirà a promuovere il diritto alla lettura, il dialogo tra culture e religioni diverse e, inoltre, a dare una risposta concreta alla tutela e alla promozione dei diritti dell’infanzia in Terra Santa.

All’evento interverranno: Raffaella Sampietro, Consigliere Nazionale MODAVI Onlus; Federica Celestini, responsabile del progetto S.M.I.L.E; Silvia Bazzocchi, pesponsabile della Campagna Biblioteche Solidali. A conclusione degli interventi saremo allietati da alcuni brani sapientemente letti dall’attrice teatrale Claudia Ianniello.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo