19 Luglio 2021

Pubblicato il

Scuola. Roma, Cgil: Diritti lavoratori mense e professionalità umiliati

di Redazione

"Tra le promesse fatte in campagna elettorale e quello che l'amministrazione capitolina produce nella realtà quotidiana c'è enorme distanza"

"Esiste ancora un'enorme distanza tra le promesse fatte in campagna elettorale e quello che l'amministrazione capitolina produce nella realtà quotidiana. Nessuno degli impegni assunti è stato rispettato e nessuna azione positiva è stata intrapresa nel settore degli appalti, dove i diritti delle lavoratrici e dei lavoratori che ogni giorno erogano servizi importanti per i cittadini di Roma Capitale continuano a essere lesi, senza rispetto alcuno per la loro professionalità e dignità".

Vuoi la tua pubblicità qui?

Così, in una nota, il segretario generale della Cgil di Roma e del Lazio. "Chiediamo- conclude- che il mondo degli appalti e delle partecipate diventino una priorità nell'agenda della sindaca Raggi e che il tanto decantato 'cambiamento' abbia davvero inizio". (Comunicati/Dire) 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento