Vuoi la tua pubblicità qui?
23 Settembre 2020

Pubblicato il

Roma, Strisce Pedonali al Led a incrocio Porta Metronia – Amba Aradam

di Redazione

Il piano prevede la sperimentazione di strisce pedonali con led, nuova segnaletica e nuovi semafori e il prolungamento dell'isola pedonale dov'è la fermata bus

Stamani si è tenuta la riunione conclusiva necessaria a definire il nuovo progetto per la messa in sicurezza dell'incrocio Porta Metronia-via dell'Amba Aradam. All'incontro erano presenti l'Assessorato alla Città in Movimento, il Dipartimento Mobilità e Trasporti, la Sovrintendenza capitolina e Roma Servizi per la Mobilità. Il piano prevede la sperimentazione di strisce pedonali con led e illuminazione dedicata per l'attraversamento in sicurezza, nuova segnaletica e impianti semaforici aggiuntivi, il prolungamento dell'isola pedonale in corrispondenza della fermata bus e l'ampliamento di due isole di traffico.

Vuoi la tua pubblicità qui?

"Nella prossima variazione di Bilancio abbiamo previsto risorse da destinare alla sperimentazione. Roma Servizi per la Mobilità consegnerà entro un mese il progetto esecutivo e poi potrà essere bandita la gara, necessaria all'avvio dei lavori", dichiara l'assessora alla Città in Movimento, Linda Meleo. Con la Consulta Cittadina Sicurezza Stradale, Mobilità Dolce e Sostenibilità è stato dato il via a un tavolo permanente per concordare progetti comuni e intensificare le campagne informative sul territorio, anche grazie al supporto della Polizia di Roma Capitale, l'Arma dei Carabinieri, enti e organizzazioni.

"Un gruppo di lavoro – prosegue Meleo – per condividere gli interventi di controllo sul territorio. La Consulta ha prodotto 101 progetti che l'Amministrazione ha visionato e valutato. A oggi sono state destinate risorse per attuare nuovi impianti semaforici, attraversamenti pedonali e segnaletica. Il tavolo istituito punta a rafforzare le attività congiunte, attuando controlli mirati". (Ag. Dire) (Foto di repertorio)

Due pedoni investiti in poco tempo a Roma, uno in codice rosso

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento