19 Aprile 2021

Pubblicato il

Roma, ritrovato cadavere 36enne transessuale, i carabinieri indagano

di Redazione

Il cadavere della transessuale di origini brasiliane è stato trovato da una connazionale in zona Tor Sapienza, indagini in corso

Cadavere transessuale, carabinieri
Cadavere transessuale, carabinieri

È giallo a Roma, nel quartiere di Tor Sapienza. Ieri sera, 20 luglio, una donna ha rinvenuto il cadavere di una 36enne brasiliana, transessuale. In un’area buia di piazzale Pino Pascali.

A scoprire il corpo senza vita è stata una connazionale 43enne, che ha raccontato ai Carabinieri di aver investito il corpo riverso sull’asfalto, senza accorgersene. Infatti la 36enne sarebbe già stata priva di vita.

Cadavere transessuale, autopsia e indagini

Sul posto, oltre ai sanitari del 118, i carabinieri della stazione di Roma Tor Sapienza e la settima sezione del Nucleo Investigativo di via In Selci per i rilievi. La salma è stata trasportata all’obitorio del Verano per l’autopsia, come disposto dall’autorità giudiziaria.

Gli inquirenti hanno giudicato la dichiarazione della connazionale attendibile e nei suoi confronti al momento non hanno preso provvedimenti. Indagini in corso. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento