26 Ottobre 2021

Pubblicato il

Roma, ritrovato cadavere 36enne transessuale, i carabinieri indagano

di Redazione
Il cadavere della transessuale di origini brasiliane è stato trovato da una connazionale in zona Tor Sapienza, indagini in corso
Cadavere transessuale, carabinieri
Cadavere transessuale, carabinieri

È giallo a Roma, nel quartiere di Tor Sapienza. Ieri sera, 20 luglio, una donna ha rinvenuto il cadavere di una 36enne brasiliana, transessuale. In un’area buia di piazzale Pino Pascali.

A scoprire il corpo senza vita è stata una connazionale 43enne, che ha raccontato ai Carabinieri di aver investito il corpo riverso sull’asfalto, senza accorgersene. Infatti la 36enne sarebbe già stata priva di vita.

Cadavere transessuale, autopsia e indagini

Sul posto, oltre ai sanitari del 118, i carabinieri della stazione di Roma Tor Sapienza e la settima sezione del Nucleo Investigativo di via In Selci per i rilievi. La salma è stata trasportata all’obitorio del Verano per l’autopsia, come disposto dall’autorità giudiziaria.

Gli inquirenti hanno giudicato la dichiarazione della connazionale attendibile e nei suoi confronti al momento non hanno preso provvedimenti. Indagini in corso. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo