Vuoi la tua pubblicità qui?
10 Dicembre 2022

Pubblicato il

Roma, riceve pugno al volto e sbatte nuca al suolo: è in pericolo di vita

di Redazione
La vittima, un 55enne, stava parlando con alcuni ragazzi in zona largo Preneste, quando uno di loro gli si è scagliato improvvisamente contro

Lotta tra la vita e la morte un italiano di 55 anni che ieri sera è stato aggredito da alcuni giovani nella zona di largo Preneste, a Roma. È successo alle 20 circa e del caso si stanno occupando i Carabinieri di Torpignattara e i militari del Nucleo operativo della Compagnia di Casilina.

Dai primi accertamenti sembrerebbe che l’aggredito poco prima stesse parlando con alcuni ragazzi quando uno di questi, per cause da verificare, si è improvvisamente scagliato contro la vittima, colpendolo con un violento pugno in pieno volto. Il 55enne cadendo a terra ha sbattuto la nuca al suolo. Le condizioni dell’uomo sono apparse da subito molto gravi.

Immediata la corsa all’ospedale Vannini di Torpignattara, e il trasferimento poco dopo in codice rosso all’ospedale San Giovanni dove è stato sottoposto a intervento chirurgico. Attualmente la sua prognosi è riservata ed è in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri del Nucleo investigativo di via In Selci. (Ago/ Dire)

LEGGI ANCHE:

Roma. Torrevecchia: Bambino 11 anni in bici investito da auto, è grave

Roma, operatore casa riposo abusa sessualmente di donna 84enne ospite

Roma Multiservizi, FdI: M5S distrugge 3000 famiglie in un colpo solo

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo