Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Agosto 2020

Pubblicato il

Roma, quattro nuovi mercati agricoli nel V Municipio

di Redazione

Saranno al Prenestino, a La Rustica, al Quarticciolo e a Tor Pignattara. La scadenza del bando è fissata alle ore 12 del 28 gennaio

È stato pubblicato il 9 gennaio l'avviso pubblico per mettere a bando una serie di aree da destinare a mercati contadini e biologici a chilometro zero nel V Municipio. Il bando è riservato a imprenditori agricoli locali, i quali potranno proporsi per vendere i propri prodotti tutti i sabati (festività nazionali escluse) dalle 6,30 alle 20 (il mercato chiuderà alle 22 per il ripristino dei luoghi. Le concessioni avranno una durata di 12 mesi.

V Municipio, quattro nuovi mercati agricoli in arrivo

Sono quattro le aree del territorio individuate: il parco Pasolini di via della Venezia Giulia al Prenestino; il parcheggio di via Delia a La Rustica; l'ex mercato del Quarticciolo, tra via Locorotondo all'angolo con via Molfetta; largo Pettazzoni a Tor Pignattara, di fronte al parco Sangalli (qui nella primavera del 2015 si era tenuto con successo il Mercato contadino dell'Agro Romano).

In arrivo quattro nuovi mercati agricoli nel V Municipio di Roma

Possono avanzare la richiesta di concessione le associazioni regolarmente costituite, iscritte nel registro delle imprese della Camera di Commercio, che non hanno situazioni di morosità con Roma Capitale o procedimenti per mafia. La scadenza per la presentazione della domanda è fissata alle ore 12 del 28 gennaio. Sarà data priorità a coloro che hanno già partecipato a mercati similari e in caso di parità in graduatoria si procederà all'assegnazione in ordine alla presentazione cronologica della domanda. Il canone settimanale sarà stabilito sulla base del regolamento per l'occupazione del suolo pubblico. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

 

Leggi anche:

Roma, il mercato di Casal Bertone a rischio stop

Roma, Amatrice al mercato di piazza Navona espone in 3 stand

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento