21 Giugno 2021

Pubblicato il

Roma, Portuense: Scoperta una raffineria di cocaina. Arrestate 3 persone

di Redazione

I Carabinieri hanno scoperto una raffineria di cocaina in via Giuseppe Guerzoni. Arrestati padre, figlio e amico del figlio

In un box auto in via Giuseppe Guerzoni, i Carabinieri della Stazione di Roma Villa Bonelli  hanno scoperto una raffineria di cocaina. In manette sono finiti un papà di 68 anni, il figlio di 36 e l’amico del figlio di 37 anni che dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Notati uscire dal box in orario notturno, i militari hanno voluto vederci chiaro e hanno scoperto la centrale della droga, base operativa per il taglio e il confezionamento delle dosi di stupefacenti.

All’interno del box, i Carabinieri di Villa Bonelli hanno rinvenuto complessivamente 1,022 kg di cocaina, 1g di hashish, 3g di marijuana,  53g di mannite, sostanza utilizzata per tagliare la cocaina, 2 bilance e 4 bilancini elettronici, 2 frullatori utilizzati per raffinare la cocaina, nonché materiale vario per il frazionamento delle sostanze. 

I tre arrestati sono stati tradotti presso la casa circondariale di Roma “Regina Coeli”, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

LEGGI ANCHE

Roma, Trasporti: Deviazioni e brevi stop delle linee bus oggi 25 

25 Aprile, Di Segni: "Orribili le manifestazioni antisemite negli stadi"

Roma, Baldassarre: Questione Nidi centrale per i diritti dei bimbi

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento