01 Agosto 2021

Pubblicato il

Roma, momenti di tensione durante la manifestazione degli Ncc

di Redazione

Un manifestante si è cosparso di benzina minacciando di darsi fuoco. Altri hanno bruciato un fantoccio raffigurante Di Maio

Ncc di nuovo in piazza ieri pomeriggio a Roma contro il decreto approvato il 22 dicembre contenuto nella manovra finanziaria. Secondo gli Ncc, le nuove normative potrebbero favorire la categoria dei tassisti a scapito dei noleggiatori e degli utenti.

Ncc, ieri nuova manifestazione a Roma

Momenti di tensione si sono registrati a piazza della Repubblica quando un manifestante siciliano, poi fermato, si è cosparso di benzina minacciando di darsi fuoco. Un altro gruppo di persone invece ha appiccato il fuoco ad un fantoccio con il volto del vicepremier Luigi Di Maio.

Manifestazione Ncc, momenti di tensione a Roma

In tarda mattina, oltre un centinaio di furgoni neri avevano sfilato lungo l'anello viario che collega il piano Partenze dei terminal dell'aeroporto di Fiumicino, senza comunque causare nessun intralcio alla circolazione. Nel pomeriggio, intorno alle 16 una delegazione si è recata al Quirinale con un'istanza rivolta al presidente della Repubblica Sergio Mattarella affinchè non firmi il decreto.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Roma, nuova manifestazione degli Ncc nella Capitale

"Tra cinque giorni, il primo gennaio – spiega Luigi Pacilli, presidente di Federnoleggio Confesercenti  – saremo dei fuorilegge, il decreto imposto dal Governo è, dal nostro punto di vista, incostituzionale. Oggi – aggiunge Pacilli – siamo nuovamente in piazza per chiedere norme di buon senso. Se entrano in vigore le nuove normative, in barba al principio della concorrenza, si favoriranno solo i tassisti e l'associazione autonoleggiatori Anar, gli unici con cui il governo si è confrontato. Vogliamo continuare a svolgere la nostra attività, salvare il lavoro di migliaia di aziende e dei propri dipendenti". 

 

Leggi anche:

Roma. NCC in piazza e pieni di veleno: “M5S peggio degli altri”

Meleo, più controlli taxi e Ncc a Termini per contrastare abusivismo

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento