Roma, furto in supermercato al Torrino: arrestati ladri in fuga

1

Due romani di 30 anni, nullafacenti e già noti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma in collaborazione con quelli del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Eur subito dopo aver rapinato un supermercato in via Cina, al TorrinoI malviventi hanno fatto irruzione all’interno dell’esercizio commerciale con il volto travisato da casco e sotto la minaccia di una pistola si sono fatti consegnare tutto l’incasso e sono fuggiti a bordo di una motocicletta, intestata a uno dei  due.

A seguito di una segnalazione giunta al pronto intervento 112, i militari sono riusciti ad arrestare i due, al termine di un inseguimento nel corso del quale sono riusciti a disfarsi dell’arma, gettandola al margine della strada in una zona dove la vegetazione è molto fittaI Carabinieri sono riusciti a recuperare l’incasso, oltre 2mila euro, che è stato riconsegnato al responsabile del punto vendita. Per i due rapinatori si sono aperte le porte del carcere di Regina Coeli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria,  in attesa del processo.