Roma, donna 36enne salvata nel fiume Tevere, è in stato di ipotermia

1

A Roma una donna italiana di 36 anni è stata recuperata nel Tevere dai sommozzatori dei Vigili del fuoco. La donna è ancora viva ma in stato di ipotermia. L’episodio è avvenuto questa mattina sulla sponda destra, all’altezza del ponte della Scienza.

L’intervento dei Vigili del fuoco era stato avviato per il recupero di un corpo galleggiante, ma i sommozzatori intervenuti hanno notato che la persona si muoveva e si sono gettati in acqua recuperandola. La donna è stata affidata al personale del 118 per il trasporto in ospedale. Sul posto l’Autorità competente.