Roma: Di Francesco sorride alla prima, vittoria 0-1 contro l’Atalanta

1

L’attesa è finita; è ufficialmente iniziato il campionato 2017-2018. Dopo gli anticipi di ieri che hanno visto le vittorie di Juventus e Napoli, oggi è scesa in campo la nuova Roma guidata da Eusebio Di Francesco. I giallorossi impegnati allo stadio Altleti azzurri d’Italia di Bergamo battono 1-0 l’Atalanta grazie ad una rete di Kolarov.

Alla prima giornata, oltre al tecnico Di Francesco, hanno esordito con la maglia giallorossa i neo acquisti Kolarov e Defrel e in tribuna è arrivato anche l’esordio di Francesco Totti come dirigente della squadra capitolina. La partita è subito giocata ad alti ritmi con le due squadre già in palla che vogliono far bene. Dopo alcune occasioni non troppo pericolose per entrambe le compagini, al minuto 23’ Bruno Peres con una gran palla in profondità pesca l’inserimento di Defrel che in velocità supera Masiello, ma con il piattone spara sull’esterno della rete. L’Atalanta risponde subito con Kurtic che, servito bene da Gomez, spara alto da buona posizione. Al 31’ Nainggolan si procura un calcio di punizione dal limite che lo specialista Aleksandar Kolarov trasforma in rete con una rasoiata all’angolino portando i giallorossi in vantaggio e realizzando il suo primo gol con la maglia della Roma. Il primo tempo si conclude con gli ospiti avanti e nella ripresa la squadra di Gasperini prova a riequilibrare il vantaggio, ma i giallorossi si coprono bene. Con il passare dei minuti la squadra di casa si allunga nel tentativo di riacciuffare il pareggio e la Roma può partire in contropiede con la velocità dei suoi giocatori, ma in numerose occasioni i giallorossi non riescono a sfruttare gli spazi concessi. La partita non decolla e negli ultimi minuti, l’Atalanta attacca a testa bassa e a quattro minuti dalla fine Ilicic colpisce un palo intervenendo, a pochi centimetri dalla porta, su un cross di Gomez. Al triplice fischio è dunque 0-1 per la Roma che conquista i primi tre punti della stagione e raggiunge Juventus e Napoli al vertice della classifica.

 

Atalanta (3-4-3): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, Cristante (75’ De Roon), Freuler, Gosens; Kurtic (69’ Ilicic), Petagna (57’ Cornelius), Gomez. A disposizione: Gollini, Rossi, Bastoni, Caldara, Mancini, Castagne, Spinazzola, Schmidt, Haas, Melegoni, Pessina, Orsolini, Vido. Allenatore: Gian Piero Gasperini.

Roma (4-3-3): Alisson; Bruno Peres (81’ Fazio), Manolas, Jesus, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Strootman; Defrel (73’ El Shaarawy), Dzeko, Perotti (85’ Pellegrini). A disposizione: Skorupski, Lobont, Moreno, Nura, Gonalons, Gerson, Under, Tumminello. Allenatore: Eusebio Di Francesco.

 

ARBITRO: Giacomelli di Trieste.

RETI: 31’ Kolarov (R).

AMMONITI: 55’ Defrel (R), 68’ Toloi (A), 90’ Nainggolan (R).

ESPULSI: –