19 Giugno 2021

Pubblicato il

Roma, blitz vigili a piazza Navona: chiusa la bancarella di un Tredicine

di Redazione

Operazione dei caschi bianchi: quaranta ambulanti multati e due stand sequestrati

Blitz ieri mattina della Polizia Locale a piazza Navona. I caschi bianchi hanno multato quaranta ambulanti, con sanzioni pecuniarie fino a 5 mila euro, e hanno sequestrato due bancarelle. Diverse le irregolarità contestate ai titolari dei banchi: dagli illeciti ammnistrativi alla difformità sui prodotti in vendita, passando per la poca chiarezza sui prezzi. 

Piazza Navona, i vigili chiudono la bancarella di un Tredicine

I due stand a cui sono stati posti i sigilli sono stati chiusi perchè i vigili hanno trovato merce senza autorizzazione: “difformità totale rispetto alla concessione del Dipartimento Sviluppo Economico e Attività Produttive del Campidoglio” recita il verbale della Polizia Locale. Una delle due attività è risultata essere intestata a un appartenente alla storica famiglia di commercianti ambulanti dei Tredicine.

Vigili a piazza Navona, quartanta multe, chiusura di un banco di un Tredicine

La concessione rilasciata dal Dipartimento attività produttive del Comune per i banchi natalizi di piazza Navona prevede la vendita di prodotti alimentari e artigianali ben specificati, i quali devono occupare ben l’81% dello spazio espositivo degli stand. Soltanto sotto il 19% della stessa superficie, invece, possono essere sistemate caramelle gommose, zucchero filato, dolci caramellati, prodotti industriali confezionati e simili. 

 

Leggi anche:

Festa Befana, Cafarotti: Piazza Navona non è festa di quando ero bambino

Roma, Amatrice al mercato di piazza Navona espone in 3 stand

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento