20 Settembre 2021

Pubblicato il

Roma, accoltella tassista dopo aver vomitato nell’auto

di Redazione
L'episodio è accaduto in zona Rebibbia. L'aggressore era completamente ubriaco, la vittima è in codice rosso al Pertini

Ha chiamato un taxi, intorno alle 3.30 della notte appena trascorsa, da un appartamento situato in via Tiburtina, nei pressi della località Casal Bertone-Portonaccio e, dopo esservi salito visibilmente sbronzo, ha combinato dei disastri. L'uomo, che in base alle prime informazioni giunte pare sia un cittadino romeno, ha infatti cominciato a vomitare, scatenando la rabbia del tassista. Ne è scaturita un'accesa discussione terminata quando, all'altezza della stazione della metro B Rebibbia, l'uomo ubriaco ha estratto un coltello e ha assestato tre fendenti al conducente, due alla coscia e uno all'addome. Subito dopo, il romeno si è dato alla fuga ma per fortuna il tassista è riuscito a chiamare i soccorsi medici e la Polizia.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La vittima dell'aggressione è stata ricoverata in codice rosso all'ospedale Sandro Pertini, dove  è stato operato d'urgenza. Le sue condizioni sarebbero serie ma fortunatamente non rischierebbe la vita. Nel frattempo, gli agenti delle Volanti e dei commissariati San Basilio e Sant'Ippolito avrebbero rintracciato e arrestato l'aggressore.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo