17 Aprile 2021

Pubblicato il

Roma, a viale Ippocrate i residenti hanno lanciato varechina sui giovani

di Redazione

Alcuni residenti hanno deciso di bloccare la movida romana lanciando varechina. Molti giovani ustionati al volto

A Viale Ippocrate, vicino l'Università degli Studi di Roma La Sapienza, alcuni residenti hanno lanciato varechina per fermare la movida.

Molti ragazzi sono stati ustionati sul volto. I residenti si sono in qualche modo ribellati al fastidio che i rumoreggiatori notturni sono soliti recare nelle serate romane.

Molti i commenti degli studenti dell'Università che si sono definiti completamenti scioccati dal gesto.

Su Twitter si leggono anche commenti di chi invece ritiene la situazione notturna insopportabile. "Premesso che non è in alcun modo giustificabile, la situazione in zona piazza bologna/viale Ippocrate è diventata insostenibile, le notti sono un incubo. È necessario un intervento" scrive un utente rispondendo a "Il Messaggero".

Roma, Movida: 9 arresti, 4 denunciati a piede libero, droga sequestrata

Roma, 8 romani su 10 favorevoli all'home sharing. Create nuove strutture

Meteo Roma, piove: ce ne faremo una stagione

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento