21 Settembre 2021

Pubblicato il

Rissa tra stranieri in zona San Paolo, in manette 3 turchi

di Redazione
Calci, pugni e bottigliate: arrestati dai Carabinieri con l'accusa di rissa aggravata

Sono stati arrestati nella notte dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma 3 cittadini turchi, rispettivamente di 24, 26 e 29 anni, tutti con precedenti e nella Capitale senza fissa dimora, con l’accusa di rissa aggravata.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Erano venuti alle mani dopo una discussione nata per futili motivi in via Giovanni da Empoli, nel quartiere di San Paolo. Alcuni passanti hanno notato la scena ed immediatamente hanno allertato il 112. All’arrivo dei Carabinieri i 3 se le stavano dando di santa ragione, colpendosi anche con dei cocci di bottiglia.

Bloccati ed arrestati dai Carabinieri, i 3 dopo essere stati visitati al pronto soccorso dell’ospedale San Camillo e dimessi con prognosi che vanno dai 3 ai 7 giorni, sono stati portati in caserma, per essere poi sottoposti al rito direttissimo.

*Foto di archivio

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo