19 Luglio 2021

Pubblicato il

Rifiuti a Roma, torna la protesta contro il Tmb Salario

di Redazione

Manifestazione davanti ai cancelli della struttura. Raimo: "Siamo a un punto decisivo per la nostra battaglia"

Nuova manifestazione oggi pomeriggio per la chiusura del Tmb Salario. Diverse centinaia di citatdini sono scesi in strada davanti ai cancelli dell'impianto di trattamento meccanico biologico di via Salaria, di cui continuano a chiedere la chiusura.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Roma, anche l'assessore Raimo alla manifestazione contro il Tmb Salario

Alla protesta ha preso parte anche Christian Raimo, assessore alla Cultura del III Municipio di Roma Capitale: "Siamo a un punto decisivo per la nostra battaglia – ha dichiarato Raimo -. Chiediamo la chiusura definitiva dell’impianto. Questo posto è stato ed è ancora una discarica da 8 anni. Qui dentro c’è un mostro ecologico".

Tmb Salario, Raimo: chiediamo il rispetto della nostra dignità

"Serve un atto di giunta – ha aggiunto l'assessore -. La nostra non è una battaglia politica ma una battaglia delle persone che hanno respirato l’aria di questo impianto. Ci sono persone della zona che in questi anni sono morti maledendo l’impianto Ama sul letto di morte. I dirigenti con cui abbiamo parlato hanno sempre sminuito il problema. Come cittadini chiediamo il rispetto della nostra dignità".

Leggi anche:

Roma. Ex Tmb, Caudo: Dopo nube tossica, romani tenuti senza informazioni

Roma, Tmb Salario, Raggi: Al suo posto si farà Centro Direzionale Ama

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento