04 Marzo 2021

Pubblicato il

Pubblico impiego, sciopero generale USB. Colosseo resta aperto

di Redazione

La Soprintendenza ha fatto sapere che il Colosseo e il Foro Romano hanno aperto “regolarmente e senza limitazioni”

Al via lo sciopero, per la giornata di oggi, del personale del pubblico impiego, indetto dal sindacato di base dei lavoratori USB. “Lo sciopero – spiegano dal sindacato – riguarda tutte le categorie del pubblico impiego, i lavoratori e le lavoratrici dei servizi pubblici privatizzati ed esternalizzati  e delle partecipate e gli Lsu Ata della Scuola”.

USB non si è limitato a proclamare uno sciopero, per tutta la giornata, ma ha anche organizzato tre diverse manifestazioni in altrettante città italiane. Oltre Milano e Napoli, anche Roma sarà coinvolta: il corteo, con partenza da via dei Cerchi, percorrerà, secondo le informazioni che giungono proprio dal sindacato, piazzale Bocca della Verità, via Petroselli, via del Teatro Marcello, via dell’Ara Coeli, via delle Botteghe Oscure, largo di Torre Argentina, corso Vittorio Emanuele (Funzione Pubblica), piazza S. Andrea della Valle.

Per quanto riguarda il settore dei Beni Culturali, la Soprintendenza Speciale per il Colosseo, il Museo Nazionale Romano e l’Area Archeologica di Roma ha però fatto sapere che il Colosseo e il Foro Romano hanno aperto “regolarmente e senza limitazioni”. Anche il Museo Nazionale Romano e l’Area Archeologica di Roma “sono regolarmente aperti senza riduzione dei percorsi anche durante lo sciopero nazionale del personale dei Beni Culturali indetto dall’organizzazione USB”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento