16 Maggio 2021

Pubblicato il

Roma Piazza Navona, sequestrate le bancarelle dello storico mercatino di Natale

di Redazione

Un sequestro preventivo dei vigili urbani. Trovate irregolarità in tutte le strutture, elevate circa 30mila euro di multe

Non è mai festa per il mercatino di piazza Navona. Un sequestro preventivo dei vigili urbani di Roma e mercoledì mattina tutti i banchi natalizi sono stati bloccati e smontati . Non si tratta di una questione di poco conto: nel provvedimento dei vigili si legge che ci sono gravi rischi per i lavoratori, ma anche per i visitatori. Denunciato il responsabile tecnico che ne aveva invece certificato la regolarità. Elevate multe per circa 30 mila euro.

Sono trentadue i banchi che mercoledì mattina hanno dovuto chiudere i battenti, in dieci di questi sono stati inoltre trovati vari illeciti diversi dal problema della sicurezza. Problemi con 600 giocattoli, quelli che avrebbero dovuto essere usati come premi per i giochi nella piazza: non rispettavano la normativa europea.

La situazione più delicata è stata quella della struttura al centro della piazza: non aveva certificato anti incendi, ed era sprovvista degli estintori. Questo è costato una denuncia alla titolare, una donna italiana di 55 anni.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento