06 Maggio 2021

Pubblicato il

Petkovic: “Adesso abbiamo più fame”

di Redazione

La vittoria in rimonta a Trebisonda dà nuova linfa al tecnico in vista della Fiorentina

E' un Petkovic carico dopo il pareggio in rimonta di Trebisonda ma che vuole togliersi qualche sassolino dalle scarpe: "Anch'io ogni tanto azzecco un cambio… leggo tanti giudizi negativi ma sempre dopo la partita".
Sulla squalifica dell'Olimpico per un turno decisa dall'Uefa per i cori razzisti durante la gara contro il Legia Varsavia: "Dispiace essere ancora qui a commentare questi episodi".
Svolta dopo la rimonta in Turchia? "Può esserlo a livello mentale. Questo risultato può darci maggiore convinzione per il futuro. Adesso abbiamo più fame".

Sulla crescita dei giovani: "E' importante che cresca tutta la squadra, tutti devono dare il massimo per poter fare la differenza. La concorrenza tra i calciatori fa bene al gruppo a prescindere che siano giovani o più esperti".
Poi però frena i facili entusiasmi: "Hanno bisogno di altre partite per confermarsi, andiamoci piano. Con la Fiorentina sarà tutta un'altra storia".
Il mister biancoceleste, infine, benedice la sosta: "Abbiamo tanti infortunati quindi arriva nel momento opportuno".

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento