12 Maggio 2021

Pubblicato il

Garcia. “Mi fido della Roma al 200%”

di Redazione

E' un Rudi Garcia che tiene i piedi per terra, nonostante le sei vittorie consecutive

"Mi fido al 200% della mia Roma. Vedo la rosa vivere insieme, quando segnano tutti sono felici, ti da sempre voglia di partecipare e aiutare il compagno. si gioca in 11 e forse di più, i 3 cambi che entrano durante la partita aiutano la squadra. Se si è d'aiuto ai compagni si fanno i risultati".

E' un Rudi Garcia che tiene i piedi per terra, nonostante le sei vittorie consecutive, ma che continua a credere fortemente nei suoi ragazzi in vista della sfida contro l'Inter a San Siro: "Giocheremo per vincere, sicuramente, ma sarà difficile farlo. Ci saranno 5000 tifosi giallorossi a San Siro, una bella cosa. Lo stadio sarà quasi pieno. Un bel momento da vivere, sicuramente, ma sarà meglio con tre punti alla fine".

Irremovibile poi il mister giallorosso sul successivo appuntamento di campionato: "Il calendario prevede Roma-Napoli, non Napoli-Roma, dobbiamo giocare in casa. Ma vedremo lunedì".
Altra fresca novità è l'amichevole in Indonesia programmata per il 14 novembre: "Mi hanno chiesto se era possibile e ho detto di si. Abbiamo 15 giorni in quella sosta internazionale e non sarà un problema partire subito dopo la partita con il Sassuolo, avremo 9-10 giorni per preparare la gara successiva. Non è un problema, se aiuta la società dobbiamo farlo".

Infine non cambia idea sugli obiettivi stagionali della Roma: "Sicuramente è troppo presto. Vedremo, questa partita è importante, ma non quanto quelle successive. Tutte le partite sono importanti, ci sono sempre 3 punti in palio. Per il momento siamo primi, questo deve aiutare la squadra ad avere fiducia, ma non di più. Può succedere di tutto, ma ora sul piano mentale siamo preparati. Dobbiamo lottare al massimo, se lo facciamo sicuramente faremo risultato".
Insomma una Roma che deve vivere alla giornata. Certo è che la sfida di San Siro chiarirà meglio le reali ambizioni dei giallorossi.
 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento