Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Gennaio 2023

Pubblicato il

Nostra intervista

Per Tripadvisor Roma è la città in cui si mangia meglio al mondo

di Simone Fabi
Roma premiata da Tripadvisor, chef Arcangelo Dandini: "Dopo la pandemia abbiamo lavorato intensamente. L'errore sarebbe sentirsi appagati"
Lo chef Arcangelo Dandini sorridente
Lo Chef Arcangelo Dandini

Roma, la capitale d’Italia, è nota per la sua storia millenaria, i suoi monumenti e la sua cultura. Ma c’è un altro aspetto che rende questa città unica: la sua cucina. A quanto pare, Roma è stata insignita della medaglia d’oro per la cucina, risultando prima al mondo.

A dirlo un sondaggio su Tripadvisor

A dirlo sono i viaggiatori di Tripadvisor, sito web americano che valuta e recensisce ristoranti, alloggi e viaggi, che hanno premiato la Città Eterna. Ricca di sapori e tradizioni, la cucina romana vince perché si basa su ingredienti semplici e genuini. A partire dalla pasta, uno dei piatti principali, famosa nelle sue diverse tra amatriciana, gricia, carbonara o cacio e pepe.

La cucina romana è riconosciuta anche per i secondi piatti come la trippa, la porchetta, la coratella d’abbacchio e i supplì.

La tradizione della cucina romana

Una delle cose che rende la cucina romana così unica è la sua tradizione gastronomica, che risale a secoli fa. Ci sono molti ristoranti storici in città che offrono un’esperienza culinaria autentica, dove si può gustare la cucina romana tradizionale in un ambiente accogliente e familiare.

Il Mercato Centrale di Roma è un’altra tappa obbligatoria per chi vuole scoprire i sapori della città. Questo mercato coperto è il luogo ideale per acquistare ingredienti freschi e genuini per la cucina romana, come frutta e verdura, formaggi, carne e pesce.

Inoltre, Roma è famosa per i suoi ristoranti stellati, dove si può gustare la cucina romana rivisitata in chiave moderna. Questi ristoranti offrono un’esperienza culinaria unica, con menù creativi e servizio eccellente.

Abbiamo intervistato chef Arcangelo Dandini per un commento sulla vicenda.

“Essendo operatore in Roma da vent’anni, posso dire che è decisamente un’ottima notizia. Soprattutto per il nostro comparto” – ha detto chef Dandini – “Ci abbiamo messo più voglia, più forza, più attenzione dopo il periodo legato alla pandemia. Tripadvisor raccoglie di fatto l’opinione della gente, per cui sono molto contento. Speriamo di mantenere e continuare a migliorare questo primato e questo livello. L’errore sarebbe quello di sentirsi appagati. Invece non dobbiamo mollare, bisogna migliorare la qualità”.

Qualità e genuinità dei piatti, familiarità degli addetti ai lavori, praticità, prelibatezza… in cosa secondo lei può risiedere il segreto di questo traguardo?

“Senza dubbio nella qualità. Dobbiamo sempre puntare a essa. Se mettiamo qualità nel piatto, questo si trasforma a sua volta in qualità. E poi anche la consapevolezza di trovarsi nella culla del mondo, consegnando al cliente piatti ottimi. Tutto però parte da quell’ambizione, da quel desiderio di raggiungere un’ottima qualità. Senza di essa nulla avrebbe senso. E tutto parte sin dalla scelta delle materie prime, al mercato. Materie che poi diventano parte integrante di questi piatti. Questa è la formula per un’eccellenza che quindi viene riconosciuta. Sono sicuro abbiano valutato diverse categorie. Sono strafelice si siano accorti della nostra qualità. Paga sempre”.

Risultati del genere contribuiscono alla crescita del Paese? Oltre ovviamente al miglioramento dell’immagine

“Certamente sì. Immagini una città come Parigi. Molti turisti la visitano anche per apprezzare il lato gastronomico. Ognuno di noi organizza un percorso in relazione al buon cibo. E’ decisamente un primo passo per accontentare una clientela sempre più esigente. Roma è la città più bella del mondo e possiamo dirlo, anche quella dove si mangia meglio. Il turismo deve agganciarsi a un livello gastronomico di prim’ordine”.

Chi ama mangiare bene, non può esimersi dal fare un salto a Roma. Soprattutto dopo questo riconoscimento.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo