14 Aprile 2021

Pubblicato il

Roma Ostia, Carabinieri pongono fine a 2 casi di maltrattamenti in famiglia

di Redazione

I Carabinieri di Ostia sono intervenuti nella giornata di ieri in due distinte occasioni

I Carabinieri di Ostia sono intervenuti nella giornata di ieri, in due distinte occasioni, per porre termine a due casi di maltrattamenti in famiglia.

Nel primo, i militari hanno arrestato un romano di 22 anni, già noto alle forze dell’ordine, che per futili motivi aveva aggredito i propri genitori causando al padre ferite giudicate guaribili in 7 giorni. Il giovane, che non è nuovo a simili comportamenti, è stato associato presso la casa circondariale di Regina Coeli.

Nella seconda circostanza, i Carabinieri hanno denunciato in stato di libertà una donna di 37 anni, separata da tempo dal marito, che dal mese di luglio 2016 aveva assunto nei confronti del coniuge ripetuti comportamenti vessatori, aggredendolo più volte sia in maniera verbale sia fisica, talvolta purtroppo anche alla presenza della figlia di tre anni.

LEGGI ANCHE

Ostia, Controlli Carabinieri: 1 donna arrestata e 5 persone denunciate

Ostia, attirato da donna incontrata online: rapinato e ucciso dal marito

Eur, Minaccia e ferisce un anziano con un lanciafiamme. Arrestato

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento