19 Maggio 2021

Pubblicato il

Olanda, un uomo accoltella passanti in una via dello shopping dell’Aia

di Giulia Bertotto

A poche ore dall'attentato a Londra, l'episodio si ripete con le stesse modalità a l'Aia

Oggi, 29 novembre, l'Europa è stata ferita da due episodi di violenza che ormai sono confermati nella loro matrice terroristica.

A poche ore di distanza dalle aggressioni sul London Bridge, da parte di un uomo che ha accoltellato diversi passanti, e che è stato ucciso dalla polizia, si è verificato un episodio spaventosamente simile in Olanda, a l'Aia. Un uomo, che è riuscito a fuggire, ha accoltelato diverse persone su una delle vie dello shopping, Grote Markstraat. Le forze dell'ordine parlano di diversi feriti anche gravi e di un ricercato sui 45 anni, con la carnagione scura

Dunque due fatti davvero inquietanti, che si ripetono con la stessa modalità di cui il secondo si è consumato nella città che ospita la Corte Internazionale di Giustizia delle Unite, forse questo può essere un indizio di cosa vogliano rappresentare questi atti criminali. Forse il "Black Friday" giornata simbolo di un consumismo occidentale a spese di popoli a lungo depredati ha a che fare con la data scelta per eseguire i due attacchi?

L'attentato del London Bridge è avvenuto inoltre dove già il 3 giugno 2017 un furgone si era lanciato all'investimento dei passanti e tre uomini ne avevano poi accoltellati alcuni. 

 

Leggi anche:

Londra, spari sul London Bridge, almeno 4 feriti e un morto

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento