Vuoi la tua pubblicità qui?
08 Luglio 2020

Pubblicato il

Uragano nel M5S

Monica Lozzi contro Raggi: condanno sua scelta sconsiderata, fine nostri valori

di Redazione

"La Sindaca impone le sue scelte fregandosene dei principi base del nostro movimento"

monica lozzi contro raggi
Monica Lozzi

La presidente del VII Municipio di Roma Capitale, Monica Lozzi, contro Virginia Raggi, sindaca della Capitale. “Oggi, con la nomina come delegata della Sindaca al IV Municipio della presidente sfiduciata all’unanimità dalla maggioranza 5 stelle e dal Consiglio, abbiamo definitivamente sancito la fine dei nostri valori.

Con questo atto di ‘bullismo’ istituzionale la Sindaca di Roma ha di fatto calpestato la volontà del Consiglio del IV Municipio. Organo deputato al controllo politico dell’Esecutivo e forma massima dell’espressione democratica degli Enti Locali.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Con la scusa di voler garantire la continuità amministrativa, ha di fatto tutelato la sua ‘protetta’ contro la volontà della maggioranza”. Nonostante il voto espresso in aula andasse proprio nella direzione opposta. Così Monica Lozzi, presidente del municipio 7 di Roma, su Facebook.

Monica Lozzi contro Raggi. La mini sindaca rimbrotta la sindaca

“La Sindaca impone le sue scelte fregandosene dei principi base del nostro movimento che prevedono condivisione, confronto e il rispetto della volontà della maggioranza.

E tutto questo- continua Lozzi- nel silenzio colpevole di tutti a tutti i livelli. Eravamo quelli dell”UNO VALE UNO’ oggi siamo diventati quelli dell”UNO VALE QUINDICI’, basta avere le amicizie giuste nel posto giusto”.

“E adesso prima di dare il via agli insulti, al bullismo da tastiera di cui alcuni sono esperti, invito tutti i consiglieri M5S comunali, municipali e gli attivisti non solo romani a mettersi nei panni dei 15 nostri esponenti che, con un atto possibile solo nel ruolo istituzionalmente superiore che la Sindaca ricopre, hanno visto annullare e calpestare la loro scelta unanime. Mi chiedo: voi al loro posto come vi sareste sentiti?.

Io personalmente- conclude Lozzi- da donna pensante e libera condanno fermamente la scelta sconsiderata della Sindaca che segna uno dei momenti più oscuri del Movimento 5 stelle romano”.

L’atto della discordia, l’ordinanza per delega IV Municipio a Della Casa

La sindaca di Roma, Virginia Raggi, oggi ha firmato l’ordinanza con cui conferisce a Roberta Della Casa, “in virtù delle specifiche conoscenze della realtà territoriale acquisite nell’esercizio del mandato di presidente del Municipio Roma IV”, l’incarico di collaborazione a titolo gratuito in relazione alle funzioni svolte in via surrogatoria dalla sindaca quale, appunto, presidente del IV Municipio.

Della Casa, si legge nell’ordinanza, “riferirà esclusivamente e periodicamente alla sindaca”. E avrà il compito di individuare “azioni positive e progettualità per lo sviluppo di modelli che valorizzino la qualità del coinvolgimento” dei cittadini nella partecipazione alla vita sociale e politica del territorio. (Mgn/ Dire) 

LEGGI ANCHE:

“Tassa Covid” applicata a clienti da esercenti. Un balzello da 2 a 4 euro

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Commenti dei nostri lettori

1 commenti trovati
Condividi