Vuoi la tua pubblicità qui?
25 Settembre 2022

Pubblicato il

Milano, offese ai Ferragnez: ordinata imputazione coatta per Fabrizio Corona

di Redazione
A disturbare i Ferragnez anche il fatto che secondo Corona la coppia avrebbe programmato a fini editoriali il sesso della figlia
Chiara Ferragni e Fedez (Instagram)
Chiara Ferragni e Fedez (Instagram)

Come riportato dall’edizione milanese del Corriere della Sera, Fabrizio Corona è stato imputato per diffamazione a causa di un’intervista di due anni fa, in cui definì “ebeti” Chiara Ferragni e Fedez. Per la Procura di Milano le dichiarazioni di Corona non sarebbero state diffamatorie. La Procura aveva chiesto anche l’archiviazione della querela presentata nei confronti del giornalista che aveva curato l’intervista.

Chiara Ferragni e Fedez (Instagram)
Chiara Ferragni e Fedez (Instagram)

Secondo il pm Francesca Crupi, infatti, le espressioni erano “talmente generiche e grossolane e pertanto
frutto di personali e provocatorie supposizioni, da non avere contenuto diffamatorio”. Non è stata dello stesso avviso il gip Chiara Cipolla. Quest’ultima ha accolto l’opposizione dei legali dei Ferragnez, ordinando al pm di formulare l’imputazione nei confronti di Corona (ai domiciliari).

Definì “ebeti” Fedez e Chiara Ferragni

Non solo, perché gli avvocati Gabriele Minniti e Andrea Pietrolucci hanno anche presentato una querela per un video pubblicato sui social dall’ex re dei paparazzi. Sul profilo Instagram di Corona, infatti, “derideva l’ultimo lavoro discografico” di Fedez.

Secondo il giudice, inoltre, l’offesa “ebeti” è un epiteto personale del tutto gratuito, come per le dichiarazioni sul sesso della loro figlia, che i Ferragnez avrebbero programmato per fini editoriali: affermazioni che riguardano la “sfera privata e non collegata al ruolo di rilevanza sociale rivestito dai due”.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo