Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Dicembre 2021

Pubblicato il

Servizio treno interrotto

Milano, macchinista senza Green pass: treno cancellato

di Matteo Frascadore
A Milano è stato interrotto il servizio di un treno in quanto il macchinista aveva il Green pass scaduto. A rimetterci sono stati i pendolari
Green Pass

Un macchinista di Trenord, servizio ferroviario lombardo, ha visto il suo lavoro interrompersi in quanto sprovvisto di Green pass. Il treno che avrebbe dovuto guidare è stato cancellato creando disagio per i pendolari. Questa decisione dell’azienda ha scatenato l’ira dei sindacati. Questi hanno infatti denunciato una “violazione di norma“.

“Violazione di norma” per i sindacati

Sono state riprese le Faq della Presidenza del Consiglio, nel cui 12esimo quesito è espressa la possibilità di poter rimanere sul posto di lavoro qualora il Green pass scada durante il turno. L’episodio è accaduto alla Stazione Garibaldi di Milano, dove il macchinista avrebbe iniziato il turno alle 5 del mattino consapevole che alle 10 sarebbe scaduta la sua certificazione. L’azienda, nonostante l’uomo potesse continuare il suo turno, ha deciso però di fermare tutto.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La spiegazione da parte di Trenord

Tramite una nota l’azienda ferroviaria ha voluto dare una spiegazione in merito alla decisione presa. “Per il personale viaggiante, poiché i controlli vengono effettuati a campione e in moltissime sedi diverse, non è possibile avere un quadro delle verifiche. L’applicazione per il controllo del Green Pass, inoltre, non consente di vedere l’orario di scadenza del certificato e quindi di verificare se all’inizio del turno fosse ancora valido”. Si rimane ora in attesa di eventuali verifiche.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo