23 Ottobre 2021

Pubblicato il

Maltempo a Roma, allagata la pista ciclabile su via Tuscolana

di Redazione
Ironia dei cittadini sui social. Ieri sopralluogo a cui ha preso parte anche Enrico Stefàno 

La pista ciclabile di via Tuscolana, dopo le forti piogge dei giorni scorsi, si è allagata. La sede protetta tra il marciapede e il cordolo di travertino si è infatti completamente riempita d'acqua. Diversi cittadini sul web, oltre a ironizzare su quanto accaduto, hanno sottolineato il cattivo funzionamento delle caditoie. 

Pioggia a via Tuscolana, Vivace (VII Municipio): l'imnpianto di smaltimento delle acque fa troppa fatica

"Durante le piogge l'impianto di smaltimento delle acque di tutta via Tuscolana fa troppa fatica – ha spiegato Salvatore Vivace, assessore ai Lavori Pubblici del VII Municipio –. Noi già ce ne eravamo accorti ed infatti lo abbiamo anche segnalato agli uffici competenti che, per la strada di grande viabilità, sono il SIMU ed il Dipartimento Mobilità". Ieri mattina i tecnici hanno effettuato pertanto un sopralluogo, a cui hanno preso parte anche il consigliere capitolino Enrico Stefàno e alcuni esponenti del VII Municipio.

Lozzi (VII Municipio): ho chiesto un sopralluogo ed un tavolo al Simu

"Le caditoie – ha osservato la presidente del VII Municipio Monica Lozzi – sono anche aumentate lungo il percorso della ciclabile ma la mia ipotesi è che si stiano allacciando ad un sistema di smaltimento che aveva già dei problemi. Io ho chiesto un sopralluogo con il direttore lavori ed un tavolo col Dipartimento SIMU perchè se il problema è con le caditoie originali, allora occore siano fatte videospezioni per verificare se sono solo sporche oppure se in qualche tratto hanno ceduto e quindi vanno sistemate".

Allagamento della pista ciclabile di via Tuscolana, le parole di Stefàno

"Il tema di fondo – ha sottolineato Enrico Stefàno – è il sistema di caditoie e di raccolta acque di via Tuscolana, sul quale la ciclabile insiste, più che il progetto in sé o la sua realizzazione sulla quale ho letto giudizi affrettati". "Il Simu, che era presente al sopralluogo di oggi – ha aggiunto il consigliere capitolino – ha garantito che entro una decina di giorni partiranno i lavori di manutenzione e ripristino delle caditoie e dei tratti ammalorati, tramite il cosiddetto sistema canal jet".

Leggi anche:

Roma, a Giulio Agricola ci pensano i volontari a ripulire la ciclabile

La pista ciclabile su via Tuscolana continua a far discutere

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo