ASSOCIAZIONE PICS
Roma, a Giulio Agricola ci pensano i volontari a ripulire la ciclabile
Raccolti circa trecento sacchi di foglie a ridosso della pista ciclabile a via Marco Fulvio Nobiliore

Un altro esempio a Roma di cittadini che si rimboccano le maniche e si sostituiscono alle istituzioni. In questo caso ad essere protagonisti sono i volontari dell'associazione Pics gruppo di Protezione civile Roma, da anni attiva sul territorio. Tre volontari, con un potente soffiatore, rastrelli, scope e buste ha raccolto circa trecento buste di foglie a ridosso della pista ciclabile di via Marco Fulvio Nobiliore, nel tratto compreso tra via Tuscolana e via Flavio Stilicone.


A Giulio Agricola pulizia della pista ciclabile a opera dei volontari

"Il nostro operato - dichiara Leo Marrani, presidente dell'associazione Pics gruppo di Protezione civile Roma come sempre vuole essere di sostegno al prestigioso quartiere Cinecittà ed al contempo di esempio verso le istituzioni". "Le operazioni di bonifica - aggiunge Marrani - sono state abbastanza faticose in quanto le auto parcheggiate sopra le foglie ci hanno costretto a pesanti sforzi per rastrellare. 


Roma, volontari puliscono la pista ciclabile a Giulio Agricola

Il presidente dell'associazione Pics ha inoltre annunciato che "nei prossimi giorni, anche se sotto festività natalizie, bonificheremo anche il lato opposto. Viste le difficoltà temporanee di Ama ormai visibili in tutta Roma, ci rendiamo ancora di più disponibili in situazioni di emergenza come queste e colgo l'occasione per ringraziare pubblicamente Ama VII Municipio per averci fornito le buste ed il trasporto foglie ed immondizie in discarica"

 

Leggi anche:

Roma, ecco cosa è accaduto sabato notte su via Tuscolana

Roma, aggredito dipendente Atac, stazione Metro Giulio Agricola


ARTICOLI CORRELATI
Via Tuscolana, che era la più commerciale d'Italia sta diventando una strada impercorribile nei rifiuti
Leo Marrani: "La bonifica proseguirà nei prossimi giorni e poi finalmente si potrà parcheggiare come in altri paesi civili"
Ennesimo episodio di cassonetti bruciati, danneggiata anche un'auto. È successo nei pressi della stazione Giulio Agricola
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
La donna, impiegata in un convitto per persone disabili, si sentiva al sicuro all’interno della struttura, ignorando di essere già monitorata dai Carabinieri
2
"L’amministrazione di Roma Capitale ha deciso di non dare più quel sostegno sul quale contavamo ogni anno. Impossibile per noi affrontare spese"
3
L'incidente è avvenuto in via Tiberina al Km 9.600, coinvolte una moto, un autocarro e un'autovettura
4
Secondo alcune testimonianze da accertare, pare che il bambino, insieme ai genitori, stesse attraversando sulle strisce quando è stato investito
5
La vittima, un 55enne, stava parlando con alcuni ragazzi in zona largo Preneste, quando uno di loro gli si è scagliato improvvisamente contro
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]