Vuoi la tua pubblicità qui?
26 Settembre 2020

Pubblicato il

La Tv ripartirà quando torneremo tutti dalle vacanze

di Marco Vittiglio

Siamo certi che tornati dalle vacanze, l’imminente stagione della tv ci farà assistere a tanti cambiamenti e modifiche in corso d'opera

Tv, vacanze,
Alberto Matano

La tv riparte quando i telespettatori tornano dalle vacanze. Questo dovrebbe essere il consueto e normale iter post vacanze, ma la prossima stagione televisiva sembra non promettere nulla di buono se non il solito antagonismo tra Ballando con le stelle e il Grande fratello Vip. Per poi arrivare alla serie invernale di C’è posta per te, a Tale e Quale Show e a pochissime altre cose che accomoderanno i telespettatori fino alla settimana del Festival di Sanremo. La domenica potremo assistere al
confronti a distanza tra Mara Venier e Barbara D’Urso, mentre le trasmissioni dedicate alla cronaca nera, Chi l’ha visto e Quarto grado, sembrano aver fatto per intero il proprio percorso e qualora non si rinnovassero, potrebbero subire vistosi ridimensionamenti di share.

Vacanze senza tve al ritorno troveremo la D’Urso e Matano

Pomeriggio 5 e La Vita in diretta sono attese dalla grande massa dei telespettatori pronti a dire la propria sui due format che se da una parte vedrà l’ennesima conferma della D’Urso sempre più attiva sui social, ma solo fotograficamente, dall’altra parte vedrà in Alberto Matano l’unico condottiero al quale è stato affidato l’arduo compito di non far rimpiangere la conduzione in coppia.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Di sicuro il periodo del lockdown ha dimostrato che per ottenere degli ottimi risultati di share non c’è la necessità di inventare chissà quale strana alchimia. Ma è sufficiente attenersi a poche e semplici regole televisive, prima tra tutte quella di sfruttare al massimo le notizie. Specie se di cronaca nera o pandemica, creando attese spasmodiche semplicemente annunciando conferenze puntualmente disattese negli orari. Suscitando aspettative incredibili da parte dei telespettatori e mandando così in frantumi molti dei progetti televisivi che hanno visto la propria fine prima della messa in onda.

Siamo certi che tornati dalle vacanze, l’imminente stagione della tv ci farà assistere a tanti cambiamenti e modifiche in corso d’opera, in quanto i format all’orizzonte non sembrano convincere in pieno neanche chi li ha creati, così come riteniamo che ci saranno clamorosi divorzi televisivi.

Caso Weinstein, la teste Anna Lola Pagnani: “Asia Argento mente”

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento