06 Maggio 2021

Pubblicato il

La Befana porta il carbone a Ignazio Marino e Luigi Nieri

di Redazione

Un'iniziativa della Uil che oggi al centro commerciale Roma Est ha simbolicamente consegnato il carbone a Marino

Arriva la Befana. E, come da tradizione, la calza. Con un contenuto a sorpresa: dolci per chi è stato bravo, carbone per tutti gli altri. E a giudicare dalla calza presentata al presidente del Consiglio Matteo Renzi, al ministro del Lavoro Giuliano Poletti, al sindaco di Roma Ignazo Marino e al suo vicario Luigi Nieri, qualcosa in questo anno è andato storto.

A recapitare simbolicamente il carbone agli esponenti sopra citati, sono stati alcuni lavoratori del Lazio, consegnato oggi oggi alle istituzioni, attraverso i segretari generali della Uil e della Uil di Roma e del Lazio Carmelo Barbagallo e Pierpaolo Bombardieri, che hanno convocato un'assemblea pubblica presso il McDonald's del centro commerciale Roma Est. "Un luogo simbolo di un'economia ancora in attivo – ha commentato Bombardieri, motivando così la scelta del posto – che possa essere di buon auspicio per le nostre aziende, colpite invece da una crisi che sembra non aver fine e da una cassa integrazione che solo nella Capitale ha segnato un incremento dell'86%, quella in deroga, nell'ultimo mese".

A ciò "si aggiunge una tassazione che è la più alta d'Italia e che, nonostante la pressante richiesta dei sindacati, non accenna a diminuire. Basti pensare all'Irpef comunale su cui non sono stati previsti nemmeno degli scaglioni per fasce di reddito" – ha aggiunto Bombardieri.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento