06 Maggio 2021

Pubblicato il

Pino Daniele, i funerali a Roma. Ma Napoli rivendica il suo ruolo

di Redazione

'Vogliamo i funerali di Pino Daniele a Napoli': questo il titolo di alcune pagine nate su Facebook

Saranno celebrati a Roma i funerali di Pino Daniele, cantautore napoletano scomparso la scorsa notte a causa di un infarto. Pino Daniele, in una corsa contro il tempo partita dalla sua villa in Maremma, si è speno intorno alle 22.45 di ieri all'ospedale Sant'Eugenio. 

E proprio Roma, che per l'ultima volta ha visto Pino Daniele, celebrerà i funerali del cantautore partenopeo: mercoledì alle 12, presso il Santuario del Divino Amore, si svolgerà la funzione pubblica per dare l'addio a Pino Daniele, voce di Napoli. "La morte di un grande artista ci addolora personalmente e colpisce tutti i romani – ha detto l'assessore alla Cultura di Roma Capitale, Giovanna Marinelli – Pino Daniele da napoletano aveva un legame speciale con Roma e la nostra città lo ha sempre amato e accolto per i suoi concerti con affetto e ammirazione. La sua morte, avvenuta nella Capitale ha suscitato cordoglio tra tutti i cittadini. Sono convinta che saranno in moltissimi ai funerali che si terranno nella nostra città" – ha concluso l'assessore.

Ma in un momento di così grande dolore per tutti i fan dell'artista scomparso, c'è posto anche per una piccola polemica. In poche ore, su Facebook sono nate ben tre pagine dal titolo: 'Vogliamo i funerali di Pino Daniele a Napoli' (qui, qui e qui). In molti commentano: 'Sembrava scontata la scelta di celebrarli a Napoli'. Altri addirittura propongono la chiesa: 'La Basilica San Francesco di Paola in Piazza del Plebiscito sarebbe il luogo ideale'. E ancora: 'Solo a Napoli i funerali del grande Pino Daniele e intitoliamogli una strada'. C'è anche, però, chi prova a smorzare i toni e scrive: 'Non posso mettere mi piace per una ragione precisa. Anche se considero Pino un grande patrimonio Napoletano, credo che il suo volere sia più importante del nostro. Ovunque la sua famiglia decida di celebrare i suoi funerali, Napoli e i napoletani saranno con lui e lui nel nostro cuore'.

Proprio per il giorno del funerale, il sindaco di Napoli De Magistris aveva proclamato il lutto cittadino. Ma la decisione sembra irrevocabile: Roma saluterà il cantautore napoletano. Secondo quanto riferisce Il Messaggero, la figlia di Pino Daniele spiega che Roma sarebbe stata scelta perché "noi figli siamo nati e viviamo qui. I funerali di mio padre saranno celebrati mercoledì al Divino Amore perchè è una chiesa grande e noi vogliamo che sia una cerimonia aperta al pubblico". Il quotidiano romano, però, riporta anche il parere contrario dei fratelli di Pino, che, stando a quanto riferisce l'articolo, vorrebbero "che i funerali fossero a Napoli".

Intanto, sempre su Facebook, è nato l'evento 'Flashmob per Pino'. Appuntamento, domani 6 gennaio alle 20.45 in piazza del Plebiscito a Napoli per cantare tutti insieme Napule è.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento