Vuoi la tua pubblicità qui?
06 Dicembre 2021

Pubblicato il

Ignazio Marino riceve il presidente dell’Inps, Tito Boeri

di Redazione
Da oggi niente più finti malati tra i dipendenti del Comune di Roma; saranno puniti attraverso il salario accessorio

Da oggi niente più finti malati tra i dipendenti del Comune di Roma; saranno puniti attraverso il salario accessorio. "Mala tempora currunt" per chi usa la malattia per evitare di andare a lavorare, il sindaco Marino promette meno soldi a chi si ammala troppo per un solo giorno.

Vuoi la tua pubblicità qui?

A breve infatti il Campidoglio firmerà un protocollo d'intesa con l'Inps per avviare una sperimentazione che ha l'obiettivo di monitorare e quindi ridurre il fenomeno delle assenze dei capitolini per premiare i più diligenti. E' quanto si è deciso in un incontro tra il sindaco Marino, il vicesindaco Nieri (assessore al personale) e il presidente dell'Inps Tito Boeri.

"Abbiamo avuto questo primo incontro perché vogliamo andare nella direzione, più volte sottolineata, di premiare il merito dei nostri lavoratori. Per questo – ha detto Marino – vogliamo monitorare alcuni dati come le assenze per malattia di un singolo giorno e quanto sono aumentate nell'ultimo triennio". Il primo cittadino ritiene che poi si debba andare a un premio per i più efficienti da legare al salario accessorio, per valorizzare coloro che più si impegnano al servizio della qualità della vita dei cittadini.

L'ipotesi è creare un gruppo di studio e controllo per valutare le differenze, capire i fenomeni che le determinano soprattutto nelle assenze e premiare i più fedeli al lavoro. "L'Inps si è candidata ad estendere i controlli per malattia dal settore privato a quello pubblico grazie ai finanziamenti stanziati nella riforma della Pubblica Amministrazione" – ha detto Boeri. L'impegno è quindi quello di osservare attentamente le assenze per identificare gli elementi patologici e ridurli. Tito Boeri si è detto "Molto lieto di questa opportunità offerta da Roma Capitale" e  promette che il progetto partirà molto presto.
In sintesi chi lavorerà di più potrebbe avere più soldi a fine mese, è lo scopo che vuole raggiungere il primo cittadino. L'incontro è stato molto cordiale e alla fine per Marino e Boeri la ormai mitica foto dal balconcino, con vista Fori Imperiali.
 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo